News 2 min

Il director di The Witcher 3 ha lasciato CD Projekt

Konrad Tomaszkiewicz ha lasciato il team polacco autore di Cyberpunk 2077.

Dopo l’uscita di Cyberpunk 2077, CD Projekt RED è finita nell’occhio del ciclone per le polemiche causate dall’inaccettabile versione old-gen del titolo.

Nonostante patch e hotfix di ogni genere relativi al loro ultimo gioco, le brutte notizie per lo sviluppatore polacco non sembrano voler finire qui.

Il director di The Witcher 3: Wild Hunt, il videogioco di maggior successo per l’editore polacco, si è dimesso dopo aver affrontato accuse di bullismo sul posto di lavoro.

La società aveva condotto un’indagine lunga diversi mesi circa varie accuse di mobbing contro il game director Konrad Tomaszkiewicz, stando a quanto riportato da Bloomberg.

Come confermato dalla testata estera, Tomaszkiewicz ha dichiarato settimane fa che una commissione era stata costituita per esaminare le accuse e che a seguito delle indagini è stato ritenuto non colpevole.

«Tuttavia, molte persone provano paura, stress o disagio quando lavorano con me», ha scritto l’ex director, il quale si è scusato con il personale «per tutto il sangue amaro che ha causato».

Raggiunto da Jason Schreier per un commento, Tomaszkiewicz ha confermato l’abbandono dalla compagnia, dichiarandosi triste, un po’ deluso e rassegnato.

Nelle mail ai dipendenti, Tomaszkiewicz ha affermato che la decisione è stata concordata con il consiglio di amministrazione di CD Projekt. «Continuerò a lavorare su me stesso», ha scritto. «Cambiare atteggiamento è un processo lungo e arduo, ma non mi arrendo e spero di riuscirci».

Tomaszkiewicz è stato anche accreditato come co-director nonché capo della produzione di Cyberpunk 2077.

Il lavoro di Tomaszkiewicz su The Witcher 3 è stato sicuramente encomiabile, ispirando anche la creazione della popolare serie Netflix, basata a sua volta sui romanzi dell’autore Andrzej Sapkowski.

Il suo abbandono è un segno che in CD Projekt le acque non sembrano essersi calmate, tanto che ad oggi il gioco è ancora assente dal PlayStation Store.

Nonostante l’accoglienza negativa, lo sviluppatore polacco ha registrato ottimi riscontri dal punto di vista delle vendite, cosa questa da non trascurare.

Se volete mettere le mani su Cyberpunk 2077, in versione fisica, al minor prezzo, approfittate di queste offerte che trovate su Amazon Italia.