News 1 min

I vostri giochi Nintendo Switch scompaiono? C’è una spiegazione logica

2000 giochi possono bastare?

Nintendo Switch è una console che ormai non ha bisogno di presentazioni, essendo entrata nelle case (e nelle tasche) di migliaia di giocatori in tutto il mondo.

L’ibrida della Grande N (potete acquistarla in consegna rapida su Amazon) ha infatti dalla sua un gran numero di giochi di tutto rispetto.

Sappiamo tutti che i giochi per 3DS e Wii U sono destinati a scomparire con la chiusura dei rispettivi eShop a marzo 2023, ma nessuno si aspettava di certo che anche i giochi per Switch sarebbero scomparsi.

Come emerso da Nintendo Life, un “problema” avrebbe infatti mandato nel panico alcuni utenti, sebbene la soluzione sembra essere a portata di mano.

È infatti emerso che Nintendo Switch può visualizzare solo fino a 2000 giochi alla volta e, se ne avete di più, quelli che non giocate da più tempo non appariranno nella vostra libreria.

Duemila titoli possono sembrare molti, ma se siete il tipo di persona che scarica ogni demo, è sorprendentemente facile raggiungere un numero così alto.

Quindi, se i giochi iniziano a scomparire dalla vostra libreria, non potrete giocarci (perché manca la miniatura per avviarli) ma non potrete nemmeno scaricarli di nuovo (perché li avete già scaricati). Quindi, cosa si può fare?

Per far riapparire i titoli “mancanti”, è sufficiente eliminarne di nuovi. Ogni volta che si cancella un titolo, un gioco “fantasma” riapparirà alla fine dell’elenco. Cancellare quasi tutte le demo per ridurre così il numero di titoli nel menu permetterà ai giochi assenti di riapparire.

Restando in tema Nintendo, avete letto che a breve su terrà uno speciale Nintendo Direct dedicato a uno dei big in uscita a settembre?

Ma non solo: tra i giochi molto attesi per il prossimo autunno c’è anche Bayonetta 3, il ritorno della letale e inarrestabile strega firmata PlatinumGames.