News 2 min

GTA V contro le mod: “minacciano l’economia”

Secondo Take-Two le mod possono "minacciare l'economia" di giochi come GTA V.

La community di GTA V nelle ultime ore ha subito un duro attacco da parte di Take-Two, il publisher della serie, che ha dichiarato guerra alle mod più popolari.

Improvvisamente, molte delle modifiche più popolari di Grand Theft Auto V sono state letteralmente cancellate a causa di «violazioni del copyright», anche dove si trattava di contenuti originali.

La notizia ha infastidito i modder più attivi della community, che hanno denunciato come Take-Two abbia modificato gli accordi senza dire nulla ai suoi utenti.

La compagnia aveva già reso nota la propria posizione quando cancellò i remake di GTA III e Vice City, che erano stati ricostruiti da zero dai fan.

 

Come riportato da DSOGaming, durante una call con i propri investitori, nella quale si sono discussi gli ottimi risultati ottenuti da GTA V e sul futuro della compagnia, c’è stato spazio anche per un commento ufficiale proprio sulla posizione dell’azienda nei confronti delle mod.

Il CEO di Take-Two, Strauss Zelnick, ha confessato che la compagnia accetta le modifiche degli utenti, ma che ci sono alcune dovute eccezioni:

«Siamo abbastanza flessibili ma le rimuoveremo se l’economia è minacciata o se ci sono comportamenti scorretti».

La spiegazione di Zelnick non ha però convinto i fan, che hanno iniziato a domandarsi in che modo un pacchetto di texture HD possa rappresentare una minaccia per l’economia di Take-Two.

Un’altra delle mod prese di mira recentemente da Take-Two riguardava invece Vice City, e non un gioco di ultima generazione che avrebbe potuto minacciare le vendite di GTA V.

Ad ogni modo, il publisher ha ribadito il diritto di poter rimuovere tutti i contenuti non autorizzati che non dovessero essere di loro gradimento: la speranza dei fan è che in futuro si possa nuovamente trovare un comune accordo che accontenti entrambe le parti.

Nel frattempo, Take-Two e Rockstar si stanno preparando all’arrivo della versione next-gen di GTA V: un leak ha già svelato una delle nuove feature disponibili.

La situazione nei confronti delle mod non ferma però la fantasia degli utenti, che continuano a compiere imprese impossibili contro ogni probabilità.

I fan non sembrano avere comunque intenzione di fermarsi, dando il via al porting di una versione di GTA Vice City su Switch, disponibile grazie a metodi al limite della legalità.

Se volete recuperare un altro capolavoro di Rockstar Games, potete acquistare Red Dead Redemption 2 al miglior prezzo su Amazon Italia.