News 2 min

Gran Turismo 7, la modalità single player sarà disponibile a una condizione

No internet, no campagna

Gran Turismo 7 figura senza alcun dubbio tra i titoli più attesi dall’utenza Sony, e il PlayStation Showcase 2021 gli ha dato spazio svelandone anche la data di lancio.

Il successore di Gran Turismo Sport arriverà il 4 marzo 2022 ed è tornato a mostrarsi con un trailer che alza il sipario su alcune new entry del prodotto firmato Polyphony Digital.

Se siete degli appassionati della serie non potete lasciarvi sfuggire il filmato mostrato giovedì, nel quale potrete apprezzare una lunga serie di novità relative al sistema meteorologico e un comparto tecnico che, a detta degli sviluppatori, beneficerà appieno della potenza di PS5.

È bene ricordare che il gioco è dichiaratamente cross-gen (di conseguenza arriverà anche su PS4) e la notizia ha fatto storcere il naso a molti. Se vi state chiedendo quali altri titoli (tra quelli mostrati nello showcase) avranno un destino simile, abbiamo preparato una lista completa per voi.

Il nuovo trailer ha costituito un’ottimo antipasto in vista del 4 marzo, ma c’è anche qualche “brutta” (ma in parte prevedibile) notizia sulla campagna single player.

Per accedervi sarà infatti tassativamente necessario disporre di una connessione a internet, senza la quale non sarà possibile in alcun modo giocare in solitaria (via PushSquare).

La conferma è arrivata direttamente da una postilla in un articolo di Kazunori Yamauchi, creatore della serie, apparso su PlayStation Blog e dedicato proprio al nuovo titolo automobilistico.

Leggendo con attenzione e tenendo d’occhio gli asterischi, si può notare come la dicitura GT Campaign Mode rimandi a una nota a margine, in cui si legge «these features require internet connection» (queste feature richiedono una connessione a internet).

La notizia non sbalordisce se si considera che Gran Turismo Sport poneva la medesima condizione, pur trattandosi di un gioco maggiormente focalizzato sul comparto online rispetto a quanto promette di fare il prossimo capitolo.

Proprio per questo motivo è probabile che alcuni fan vogliano avere qualche delucidazione sul perché di questa scelta, che potrebbe rischiare di tagliare via intere parti di gioco non inerenti al comparto online in caso di eventuali problemi di rete.

Come detto poco fa, Gran Turismo 7 arriverà anche su PS4. Destino analogo per God of War Ragnarok che, a differenza del titolo di Polyphony Digital, è sempre stato inteso come cross-gen.

Se amate la serie sarete contenti di sapere che, tra i tanti successi raggiunti, qualche mese fa ne è spuntato un altro: il franchise ideato da Kazunori Yamauchi è ufficialmente diventato uno sport olimpico.

Temete di esservi persi qualche annuncio nel corso del PlayStation Showcase 2021? Se la risposta è sì, non preoccupatevi: il nostro recap è pronto a venire in vostro soccorso.

Se non siete in vena di aspettare fino al prossimo anno, Assetto Corsa Competizione al prezzo proposto da Amazon potrebbe essere un’ottima alternativa