News 2 min

Gran Turismo 7, basta esperimenti: sarà simile a GT1 e GT4

Kazunori Yamauchi conferma un ritorno alle origini per la serie motoristica PlayStation

Kazunori Yamauchi ha rivelato in una nuova intervista che Gran Turismo 7 porrà fine agli esperimenti lanciati con Gran Turismo Sport, e punterà su una formula più familiare ai fan di GT1 e GT4.

Parlando ai microfoni di Octane, il creatore della serie ha spiegato che gli elementi introdotti in GT Sport, come l’attenzione al mondo degli esport, saranno integrati nel nuovo capitolo, ma anche che questo avrà le dimensioni e lo scopo degli episodi classici della serie motoristica.

«Vediamo Gran Turismo come un titolo d’avanguardia, e abbiamo consapevolmente incorporato nuove sfide con ogni cambio di generazione», ha raccontato il boss di Polyphony Digital.

«È per questo che ciascuna serie ha i suoi fan, ma a volte i cambiamenti arrivano come una sorpresa per gli utenti. Ad esempio, con Gran Turismo Sport, che è disponibile ora, abbiamo accettato la sfida degli esport con u nnostro primo titolo dedicato all’online, ma alcuni potrebbero averlo considerato bizzarro.

Abbiamo acquisito 9.5 milioni di utenti come risultato, ma non ha avuto vendite folli dall’inizio – più un’apprezzamento graduale e un supporto cresciuto nel corso di tre anni».

«Con Gran Turismo Sport», ha aggiunto, «penso che abbiamo raggiunto il nostro progetto piuttosto ambizioso».

«È per questo che con Gran Turismo 7, porteremo con noi gli elementi che abbiamo portato in Gran Turismo Sport come i campionati, ma torneremo anche ad un’esperienza su vasta scala tradizionale come Gran Turismo 1 e 4 per offrire il miglior Gran Turismo disponibile».

«Quindi», ha concluso Yamauchi, «i fan del vecchio Gran Turismo potrebbero sentirsi in qualche modo nostalgici».

Gran Turismo 7 è stato presentato al reveal di PS5 dello scorso anno, il che sembrava suggerire un lancio imminente o quasi.

Tuttavia, stando agli ultimi dettagli trapelati, i tempi non parrebbero così brevi e ci potrebbe persino essere un lancio su PS4 oltre che su PS5.

L’intenzione di proporre un titolo più vicino ai classici e non sperimentale come Sport era emersa fin da subito, ad ogni modo, e potete saperne di più nella nostra anteprima di Gran Turismo 7.

Ciò detto, i fan possono aspettarsi un gioco che sfrutti al massimo le potenzialità di PlayStation 5, che vanno dal ray tracing (un upgrade notevole rispetto a Sport) all’uso dell’SSD per ridurre al minimo i caricamenti.

Se non lo avete ancora giocato, potete recuperare Gran Turismo Sport ad un prezzo stracciato per PS4 su Amazon