News 2 min

God of War PC è così bello da aver “gettato le basi” per Ragnarok

Le feature di accessibilità di God of War PC serviranno da esempio anche per Ragnarok.

Fra poche ore sarà ufficialmente disponibile la versione PC di God of War: il capolavoro realizzato da Santa Monica sarà dunque finalmente giocabile anche per tutti gli utenti che non sono in possesso di una console PlayStation.

L’ultima avventura di Kratos è stata opportunatamente adattata per sfruttare al meglio le caratteristiche dei migliori PC: un lavoro che il team del porting di God of War avrebbe svolto così bene da aver perfino facilitato il compito per Ragnarok, il suo attesissimo successore.

Effettivamente si tratta di una conversione eccezionale che, come abbiamo sottolineato nella nostra recensione, ha reso giocare quest’avventura un dovere per ogni appassionato di videogiochi.

Ma le feature che Santa Monica sembra aver apprezzato particolarmente sono le feature di accessibilità, particolarmente ben realizzate e che aiuteranno gli sviluppatori nella realizzazione del loro prossimo titolo.

In un’intervista rilasciata a PC Gamer, Mila Pavlin di Santa Monica ha infatti elogiato il porting PC e le tecniche utilizzate per adattare il capolavoro PlayStation in una nuova versione:

«Ha davvero gettato le basi [per Ragnarok].

Molte feature di accessibilità richiedono di cambiare il modo in cui crei dei contenuti: [il porting PC] ci ha permesso di tornare indietro e dare un secondo sguardo al metodo con cui realizzavamo parte del codice».

Un esempio è legato alla corsa di Kratos, originariamente legata alla pressione del tasto analogico: tuttavia alcuni giocatori potrebbero avere difficoltà ad eseguire questo movimento, motivo per cui la versione PC include anche una funzione che permette all’utente di correre automaticamente e di modificare la pressione necessaria.

Rivisitare God of War ha permesso non solo di implementare nuove feature di accessibilità, ma permetterà a Santa Monica di beneficiare di quanto appreso anche durante la produzione di Ragnarok e dei futuri videogiochi dello studio.

Insomma, il porting PC permetterà di portare molti più giocatori nella bellissima avventura non solo grazie a una nuova piattaforma, ma anche a feature che lo rendono più accessibili. Funzionalità che, proprio grazie a questa versione, sarà presto possibile rivedere anche su God of War Ragnarok.

Anche a livello tecnico la produzione conferma di essere incredibilmente soddisfacente: se siete curiosi di scoprire se giri meglio su PC o PS5, un video ha messo le due versioni a confronto.

Se volete prepararvi all’arrivo della versione PC, potete già iniziare a dare un’occhiata alla nostra guida completa dedicata a God of War.

Per quanto riguarda invece God of War Ragnarok, ricordiamo che al momento non è stata ancora annunciata una data di lancio ufficiale, ma il reveal potrebbe arrivare prima del previsto.

In attesa di saperne di più su Ragnarok, su Amazon potete sempre recuperare God of War III Remastered a un prezzo speciale.