News 2 min

Genshin Impact e la fuga di massa (per “colpa” di myHoYo)

Il colosso cinese ha dichiarato guerra ai leaker e le conseguenze si vedono.

Col passare dei mesi, Genshin Impact ha ottenuto nuovamente una popolarità fuori scala, grazie anche e soprattutto all’arrivo di un gran numero di aggiornamenti pieni zeppi di novità ed extra.

Il gioco, che strizza l’occhio a classici come Zelda Breath of the Wild, è sicuramente diventato una fonte di guadagno non indifferente per lo sviluppatore miHoYo.

Senza contare che nelle prossime settimane il free-to-play accoglierà anche Aloy, protagonista della saga di videogiochi di Horizon, disponibile su PS4 e PS5.

Vero anche che il free-to-play in questione è finito sotto la lente di ingrandimento per una questione legale, che vede il colosso cinese in “guerra” contro i leaker.

Stando alle ultime notizie, infatti, i leaker sarebbero a rischio dopo che miHoYo ha deciso di fare causa al sito cinese Bilibili.

L’obiettivo dello sviluppatore di Genshin Impact è quello di venire a conoscenza dei dati personali di undici leaker del free-to-play, i quali avrebbero rotto l’NDA legato ad alcuni contenuti del gioco rivelati prima del tempo.

Il processo prenderà il via a partire dal 17 settembre prossimo, sebbene le prime conseguenze di questo piccolo tsunami legale iniziano già a farsi vedere.

Un gran numero di leaker ben noti al popolo del web, tra cui abc64, Sukuna e Lumie, hanno deciso di chiudere i loro account Twitter, come riportato anche da DualShockers.

Ma non solo: sembra che anche il celebre il server Discord noto con il nome di ‘The Wangsheng Funeral Parlor’ abbia deciso di silenziarsi dopo le minacce di miHoYo.

Stesso destino per il sito Honey Impact, ricco di informazioni in anteprima relative al titolo in questione, costretto alla “resa” a seguito dei recenti eventi.

Insomma, una vera e propria fuga di massa, legata solo ed esclusivamente alla paura di ritorsioni legali da parte dello sviluppatore con sede in Cina.

Non è da escludere tuttavia che, finita tutta questa bagarre, i leaker non decidano nuovamente di fare capolino nell’internet, pronti ad anticipare gustose anticipazioni sul free-to-play campione di incassi.

Ricordiamo che Genshin Impact è diventato così importante che solo un altro battle royale di un certo livello è riuscito a spodestarlo dal podio dei più giocati su mobile.

Ma non solo: avete letto anche che l’aggiornamento 2.1 del gioco ha infatti permesso di racimolare una vagonata di milioni di dollari (il totale esatto è da capogiro).

Concludendo, se avete intenzione di testare con mano le novità di Genshin Impact, non dimenticate di dare un’occhiata anche alle nostre guide complete, che trovate ovviamente su SpazioGames.

Se volete provare Genshin Impact su un cellulare davvero notevole, date un’occhiata all’ottimo ASUS ROG Phone 3.