News 2 min

Elden Ring, il generatore di nomi casuali è davvero ciò che ci mancava

Abbiamo visto qualsiasi cosa di Elden Ring, ma il generatore di nomi casuali era difficile da immaginare ed è perfetto, però.

Continueremo a parlare di Elden Ring ancora per tantissimo tempo, perché il titolo di From Software ha conquistato davvero tutti.

È indubbio che il titolo (lo trovate su Amazon), il soulslike dei miracoli, abbia consacrato definitivamente From Software agli occhi dei fan (e non solo).

Continua a macinare record importanti, spesso legati alle vendite stratosferiche, che sono andate oltre ogni aspettativa.

Negli ultimi mesi è anche diventato il titolo più chiacchierato sui social network del 2022, stando ad una recente analisi.

Abbiamo visto anche tanti omaggi, creazioni e celebrazioni di ogni tipo verso Elden Ring.

Oggi vi parliamo del generatore di nomi casuali, una cosa di cui non sapevamo di avere bisogno almeno fino ad oggi.

Lo strumento è stato creato dai colleghi di Polygon, con un semplice tool che potete raggiungere a questo indirizzo.

Come potete vedere dallo screenshot qui sopra, vi basterà cliccare sul pulsante Generate per ottenere un nome casuale.

Non un nome qualunque, ma un epiteto che potrebbe essere inserito perfettamente nella lore di Elden Ring.

«Vogliamo ancora più Elden Ring», specifica Polygon, «vogliamo entrare nell’Interregno e rilassarci».

Potete utilizzare questi nomi in tanti modi, che sia per creare un vostro nuovo personaggio all’interno del soulslike, un nome profilo altisonante, o il vostro eroe per una campagna di Dungeons & Dragons.

Magari anche per preparare il personaggio che verrà usato in un eventuale DLC di Elden Ring, perché no.

Un contenuto aggiuntivo che potrebbe dare una ulteriore sferzata ad un gioco che è già un successo di suo. Quello che è stato diffuso in questi giorni, però, potrebbe non essere reale.

Anche se Bandai Namco ha confermato di essere stata colpita da un attacco hacker, e che i dati degli utenti sono potenzialmente a rischio.

Nell’attesa, vi consigliamo di godervi il nostro speciale su From Software, un viaggio nella storia della software house e dei suoi titoli.