News 2 min

E3 2023, le date ufficiali e le novità del prossimo anno

L'E3 2023 si terrà dal 13 al 16 giugno.

A luglio, l’ESA ha confermato che l’E3 2023 si farà, affermando che lo show tornerà in grande spolvero durante l’estate del prossimo anno.

Con la promessa di svelare un gran numero di videogiochi, molti dei quali acquisterete poi su Amazon, ha infatti vissuto diversi anni nell’ombra, incluso il 2022.

Nel 2020 l’E3 non si è svolto per via dell’emergenza sanitaria, oltre al fatto che l’edizione 2021 è stata invece un vero buco nell’acqua.

Ora, dopo la conferma dell’ESA, sono da poco arrivati nuovi dettagli ufficiali sull’E3 2023, che a quanto pare ha tutta l’intenzione di ripartire alla grande e in presenza.

Pic: Getty Images

Come riportato anche da GameSpot, dopo una pausa di tre anni dagli eventi dal vivo, ad eccezione di un evento digitale nel 2021, l’Electronic Entertainment Expo tornerà per dal 13 al 16 giugno e sarà caratterizzato da aree e giornate separate per gli eventi del settore e per quelli dei consumatori.

Gli E3 Business Days si svolgeranno invece dal 13 al 15 giugno e saranno limitati ai membri del settore registrati per la creazione di reti, incontri e altro ancora. Ai media sarà inoltre consentito di toccare con mano i giochi in uscita in spazi dedicati, riservati agli addetti ai lavori.

Gli E3 Gamer Days – ossia la parte dell’evento aperta al pubblico – si svolgeranno infine il 15 e il 16 giugno in una sala separata dall’area legata all’industry.

In questo modo i giocatori potranno toccare con mano gli stessi giochi in uscita, nonché entrare in contatto con sviluppatori, creatori di contenuti e altro ancora.

«L’Entertainment Software Association (ESA) collaborerà con ReedPop, la veterana società di produzione di eventi che ha ideato il PAX, il New York Comic Con e altre acclamate celebrazioni della cultura pop, riunirà l’industria mondiale dei videogiochi per una settimana di rivelazioni titaniche di titoli AAA, anteprime mondiali sconvolgenti e accesso esclusivo al futuro dei videogiochi», recitava il comunicato ufficiale.

Non ci resta ora che attendere conferma circa i grandi publisher che prenderanno parte all’E3 del prossimo anno, con la speranza che si torni ai fasti di un tempo.

Restando in tema, ricordiamo che poche settimane fa si è tenuta la gamescom 2022, un evento ricco di annunci e novità che abbiamo del resto elencato per voi in un comodo recap.