News 2 min

Dying Light 2 esagera anche con il supporto post-lancio

Dying Light 2 sarà longevo anche nel supporto post lancio: il team continuerà ad aggiornare il gioco per altri 5 anni

Dying Light 2 sta per fare il suo debutto sul mercato fra qualche settimana e sempre più notizie sul titolo imperversano online.

Dopo uno sviluppo alquanto travagliato il nuovo gioco a tema zombie di Techland è pronto a intrattenere anche i già tantissimi sostenitori del primo capitolo, open world molto amato anche grazie alle dinamiche di parkour su cui si basa gran parte del gameplay e che verranno migliorate in questo secondo episodio della serie.

Negli ultimi giorni si sta discutendo molto della presunta enorme longevità di Dying Light 2, poiché sui social media Techland ha annunciato che per portar a termine tutto ciò che il gioco ha da offrire ci sarebbero volute ben 500 ore.

Ovviamente la notizia ha fatto molto scalpore destando anche un po’ di sconforto nella community, dato che molti sono ormai stanchi di giochi pieni di attività che nella maggior parte dei casi hanno la funzione di essere riempitive per poter far lievitare enormemente la durata del gioco. Molti infatti si sono scagliati pesantemente contro l’equazione longevità uguale quantità.

Gli sviluppatori sono però poi venuti in soccorso e hanno spiegato più nel dettaglio che per completare solamente la main quest serviranno 20 ore, contro le 80 se ad essa si volessero anche affiancare le side quest. Dunque quel numero esagerato era riferito solo a chi volesse spulciare il gioco nella sua interezza.

Adesso a quanto pare la grande longevità del titolo sarà anche evidente per quanto riguarda il supporto post lancio, dato che Techland ha annunciato che il gioco continuerà a essere aggiornato con nuove attività, luoghi, eventi, armi e vari contenuti per ben 5 anni a partire dalla sua uscita.

 

Si tratta dunque di un progetto sicuramente molto ambizioso, che impegnerà le energie della software house in toto per quello che è considerato, a detta di molti, uno dei giochi più attesi della prima metà del 2022.

Nell’attesa di saperne di più, nonché di avere tra le mani il nuovo Dying Light 2: Stay Human, potete leggere l’approfondimento a opera della nostra Stefania Sperandio in cui viene trattato proprio il tema della longevità dei giochi moderni, che non sempre è sinonimo di qualità.

Se volete preordinare la Deluxe Edition di Dying Light 2 per PS5 potete farlo al miglior prezzo su Amazon.