News 2 min

Dragon Ball raddoppia con Fortnite con un nuovo crossover e nuovi eroi

Dragon Ball e Fortnite era già un crossover epico, ma con il raddoppio il battle royale continuerà ad ospitare altri personaggi.

Il primo crossover tra Dragon Ball e Fortnite è stato già epico di suo e difficile da immaginare. Ovviamente adesso raddoppia con l’arrivo di nuovi eroi nel battle royale.

Crossover che ormai non ci dovrebbero sorprendere ma, a conti fatti, il franchise di Akira Toriyama (di cui trovate molti gadget su Amazon) è una bella accoppiata con il titolo Epic Games.

Già con il precedente evento avevamo visto i primi eroi e villain del mondo di Dragon Ball esordire in Fortnite con un certo successo, in un evento molto articolato.

E mentre continuano i crossover prettamente videoludici, con Dead Space che si unisce al mondo colorato e chiassoso di Epic Games, ritorna il manga più famoso del mondo.

Come annunciato nel blog ufficiale, infatti, Dragon Ball allunga la sua presa su Fortnite con un nuovo evento che inserirà altri eroi ed elementi cosmetici.

Con l’aggiornamento v23.30, Son Gohan e Piccolo debuttano su Fortnite per celebrare il successo del film Dragon Ball Super: SUPER HERO, uscito qualche tempo fa nelle sale di tutto il mondo.

I due eroi saranno accompagnati dalla solita sfilza di oggetti cosmetici da recuperare, tra cui l’oggetto d’attacco Onda energetica e l’oggetto di movimento Nuvola d’Oro (Kinto) che torneranno ad essere disponibili in gioco, così come l’Isola delle avventure di Dragon Ball che sarà nuovamente esplorabile.

Nel primo caso, durante la partita in Battaglia reale/Zero costruzioni, dal cielo scenderanno delle capsule contenenti gli oggetti Onda energetica e Nuvola d’Oro (Kinto) e appariranno fino all’aggiornamento v23.40.

La nuova isola invece, realizzata dal team di creatori Vysena Studios, si ispira ai luoghi iconici della saga di Dragon Ball tra cui la Casa di Goku, il Tempio di Dio, la Stanza dello spirito e del tempo e il Pianeta di Beerus.

Infine ci saranno skin speciali, accessori, e tanti altri elementi a tema Dragon Ball da sbloccare in Fortnite per un periodo di tempo limitato.

Intanto di recente qualcuno ha provato a creare una versione del battle royale in VR che, però, non sembra aver convinto Epic Games.

In un momento in cui l’azienda non se la passa bene dopo la maxi-multa nei confronti di Fortnite per mano della FTC.