News 2 min

Fortnite, il crossover con Dragon Ball ha un’aura potentissima

Fortnite X Dragon Ball è realtà, e il crossover ha aggiunto tantissimi contenuti, diventando un evento molto più caotico del previsto.

Alla fine è successo davvero e, per quanto possa sembrare strano, Fortnite e Dragon Ball sono diventati davvero parte dello stesso universo.

Ormai non ci dovremmo sorprendere più di nulla, visto che nel tempo sono arrivati anche dei fumetti Marvel con contenuti in esclusiva per Fortnite (questi qui, per intenderci).

Il crossover con il manga di Akira Toriyama era stato dapprima solo un qualcosa di vagamente suggerito, in una lista di tanti altri possibili eventi.

Ma, dopo la prima conferma della settimana scorsa, sono arrivati tutti i dettagli della collaborazione che porta Goku, Vegeta e i loro amici e nemici nel battle royale più famoso di sempre.

E, come è facile immaginare, c’è un bel po’ di roba da tenere in considerazione. Come riportato nel post ufficiale del sito di Epic Games, la collaborazione tra Fortnite e Dragon Ball non è stata decisamente presa sotto gamba.

Ma prima di continuare godetevi il trailer, giusto per farvi un’idea di cosa intendiamo:

 

Sì, sta esistendo ufficialmente un universo di finzione in cui Darth Vader tira le Kame Hame Ha mentre porta con sé lo scudo di Captain America. Ma torniamo a noi.

I giocatori potranno raccogliere le sette sfere del Drago Shenron, virtualmente almeno, in una scheda dedicata con obiettivi da raggiungere e cosmetici da ottenere. Tra cui un delizioso deltaplano che raffigura proprio il Dio Drago.

Il tutto potendo acquistare ovviamente le skin di Goku, Vegeta (anche con le loro trasformazioni), Beerus e Bulma, la Nuvola d’Oro come oggetto per volare e la già citata Kame Hame Ha come arma speciale.

E non solo perché, tra easter egg e riferimenti di ogni tipo, dal 16 agosto al 17 settembre 2022 si potranno guardare alcuni episodi selezionati di Dragon Ball Super nell’isoletta dedicata. Precisamente gli episodi 9, 10, 11, 13, 81 e 98 dell’anime.

E queste sono solamente alcune delle tantissime novità perché, ad esempio, dal 18 agosto partirà anche un torneo del potere.

In tutto questo, però, non vediamo l’ora di vedere uno scontro tra Vegeta e John Cena la più presto.