News 2 min

Destiny 2 diventerà un’esclusiva PlayStation? Bungie risponde

Con la recente acquisizione da parte di PlayStation, è lecito farsi domande sul futuro di Destiny, mentre Bungie risponde ai dubbi.

Quando pensavamo di averle viste tutte, ecco che PlayStation decide di acquisire Bungie, portandosi a casa un team a dir poco talentuoso.

Lo studio è responsabile di Destiny, l’ultima (doppia) fatica che ha rivoluzionato il mondo dei videogiochi cooperativi online, pur con alti e bassi.

L’annuncio dell’acquisizione è arrivato poco fa, con gli ovvi commenti delle parti in causa, che hanno fatto luce sull’affare da 3.6 miliardi di dollari.

Un periodo di annunci frizzanti per quanto riguarda il mondo PlayStation, visto che proprio poche ore fa la casa nipponica ha annunciato anche un nuovo State of Play.

Come accaduto per Xbox ed Activision Blizzard con le relative proprietà intellettuali, è lecito farsi delle domande su quello che sarà il futuro di Destiny 2 nei meandri di PlayStation.

Destiny ed i futuri episodi del franchise diventeranno un’esclusiva totale? Cosa possiamo aspettarci da questa acquisizione?

La risposta arriva direttamente da Bungie, che contestualmente all’annuncio di PlayStation ha pubblicato una serie di domande e risposte sul proprio sito.

Ecco i punti salienti dell’approfondimento, sotto forma di Q&A, pubblicato da Bungie:

  • Destiny 2 rimarrà multipiattaforma con supporto totale al Cross Play
  • La prossima espansione The Witch Queen sarà giocabile su ogni piattaforma, e non ci saranno contenuti esclusivi su console PlayStation
  • Destiny 2 non avrà differenze tra la versione PlayStation e le altre
  • Le versioni Steam, Xbox e Stadia di Destiny 2 continueranno ad essere supportate
  • Tutti i futuri giochi Bungie saranno multipiattaforma

Questa di PlayStation è di certo una risposta ad Xbox che, ormai lo sanno anche i muri, di recente ha iniziato l’imponente acquisizione di Activision Blizzard.

Un’acquisizione che ha anche una storia rispetto da Xbox, visto che Bungie era molto legata alla Casa di Redmond. Proprio per questo la velocissima risposta di Phil Spencer è arrivata con un certo interesse.

Destiny 2 rimarrà multipiattaforma, quindi acquistatelo subito su Amazon a prescindere dalla vostra console!