News 2 min

Dead Space Remake rinviato, è ufficiale (e l’uscita non è vicina)

La USG Ishimura si fa attendere.

Il ritorno di Dead Space è cosa nota, ma a quanto pare il rifacimento next-gen del classico sci-fi di Electronic Arts non vedrà la luce troppo presto.

Il team di EA Motive, autore anche di Star Wars Squadrons, sembra infatti aver deciso che il 2022 non sarà l’anno di uscita del gioco.

Solo pochi giorni fa era infatti emersa la notizia che Dead Space avrebbe potuto subire un rinvio, e a quanto pare ormai il dado è tratto.

E se la qualità media di questo remake sembra piuttosto alta, sicuramente per mettere mano al gioco dovrà passare un po’ di tempo.

Ora, come riportato da Windows Central, il gioco non ha attualmente una data di rilascio, ma ora è confermato che punta a una finestra di lancio all’inizio del 2023.

Il team terrà anche un altro aggiornamento all’inizio del mese di maggio di quest’anno, magari mostrando il gioco in una forma ancora più completa.

Ad ogni modo, potete dare un’occhiata a ciò che ci aspetta nel gioco completo lo trovate nel filmato visionabile poco sotto:

 

Ma non solo: il direttore audio Olivier Asselin ha spiegato che nel costruire il comparto sonoro per il remake di Dead Space, il team si è concentrato su diversi pilastri chiave.

 

Poco sotto, altri filmati relativi agli effetti sonori e il cosiddetto sistema A.L.I.V.E.:

 

 

Ricordiamo in ogni caso che il gioco dovrebbe addirittura prendere spunto dall’ultimo God of War per alcuni dei suoi elementi, anche se non sappiamo ancora quali.

Nel frattempo potete recuperare la nostra analisi con le nostre aspettative sul remake, sempre e solo sulle pagine di SpazioGames.

Infine, per non farci mancare niente, avete visto anche la bellissima versione PS One del gioco originale, davvero unica nel suo genere?

Potete recuperare i romanzi di Dead Space su Amazon, al miglior prezzo! Non fateveli scappare per nulla al mondo.