News 2 min

Dark Souls, la Fiaschetta di Estus diventa un vero anello (ed è bellissimo)

Un gioielliere ha realizzato un anello ispirato alla Fiaschetta di Estus di Dark Souls.

La community di Dark Souls ha saputo dimostrare in più occasioni la propria passione per il titolo di From Software e per le sue ambientazioni, anche se in questo caso un fan ha voluto realizzare un lavoro decisamente sorprendente.

Il giocatore in questione ha infatti avuto un’idea apparentemente bizzarra, ma che ha prodotto un eccellente risultato: trasformare la Fiaschetta di Estus, l’iconico strumento di guarigione di Dark Souls, in un vero e proprio anello indossabile.

I fan solitamente esprimono la propria passione realizzando fan art, come accaduto nel caso di un giocatore che ha creato la propria terrificante creatura: in questo caso, si è trattato di un vero e proprio progetto esistente nella vita reale.

Questo lavoro dimostra ulteriormente l’entusiasmo che alcuni membri della community possiedono per la serie From Software, già ulteriormente provata da una catalogazione dei draghi fatta dai fan.

L’utente Reddit MrNature73 ha svelato di essere esperto nella creazione di gioielleria e di aver manifestato il desiderio di realizzare un tributo a Dark Souls, motivo per cui ha avuto questa brillante idea (via Game Rant).

La Fiaschetta di Estus solitamente ha un naturale colore verde, che però assume una tinta giallo-arancio dopo essere stata riempita, permettendo conseguentemente di poter curare la propria salute.

L’intento del gioielliere era dunque quello di riuscire a replicare i colori assunti dal noto oggetto curativo di Dark Souls: come è possibile vedere nella foto condivisa dall’utente, l’anello presenta proprio le tinte della Fiaschetta, anche se probabilmente non sarà in grado di guarire davvero le ferite.

It’s not the usual kind of fanart, but I turned an Estus Flask into a ring from darksouls3

L’anello è stato realizzando utilizzando principalmente rame, ambra e malachite, uniti a moldavite, giada, pietra verde e infine polvere luminosa: questa fusione di materiali ha permesso non solo di ottenere la colorazione tipica della Fiaschetta, ma anche di conferire all’oggetto il giusto effetto.

L’oggetto è stato realizzato con un livello di dettaglio tale al punto che più di un fan ha scambiato tale foto per un render, rendendosi conto solo successivamente che si trattava di un vero e proprio oggetto indossabile.

L’intento iniziale era quello di avere un oggetto unico per celebrare il suo amore per Dark Souls, ma la risposta della community è stata talmente entusiasmante da aver spinto il gioielliere ad aggiungere l’anello al suo catalogo su Etsy, che potete consultare al seguente indirizzo, rendendo dunque possibile acquistarne una propria versione.

A questo punto sarebbe curioso vederlo indossato da uno dei personaggi di Dark Souls: dopotutto, ricordiamo che una IA è riuscita a immaginarli come persone reali.

Sembra invece più probabile che gli altri fan continueranno a riflettere sulla lore della serie: recentemente un video ha svelato qual è il boss più forte di Dark Souls III.

A tal proposito, il terzo capitolo nasconde un riferimento al cinema giapponese proprio grazie a uno dei suoi boss più temibili.

Se siete appassionati della saga di From Software, potete recuperare Demon’s Souls PS5 a un prezzo speciale su Amazon Italia.