News 2 min

Dark Souls III, fan si allea con la “nemesi” per battere un comune nemico

Un fan decide di allearsi con la propria nemesi per cacciare via un nemico comune.

Dark Souls III, il capitolo finale della trilogia di FromSoftware, presenta ancora oggi una community molto attiva pronta a divertirsi nel comparto multiplayer online.

All’interno del PVP di Dark Souls III è infatti possibile mettersi alla prova contro gli avversari e le proprie abilità: a volte succede però che durante gli scontri si possono riuscire a stringere delle strane alleanze.

Le battaglie sono sicuramente uno dei punti di forza dell’intera produzione, dato che pur essendo molto ostici offrono anche una adeguata libertà di gameplay ai propri utenti: lo ha dimostrato un fan che ha scoperto un modo audace per sconfiggere i Cavalieri di Harald.

Altri appassionati sono invece riusciti a sconfiggere un boss utilizzando la sua stessa arma, affrontandolo dunque con il suo strumento.

L’utente Spiritual-Manager ha dimostrato che durante una battaglia non è mai troppo tardi per poter abbandonare le proprie divergenze e forgiare un’alleanza, al fine di sconfiggere un nemico comune.

Il fan era infatti impegnato su Dark Souls III ad affrontare uno scontro all’ultimo sangue con quella che lui stesso definisce la propria nemesi, in una battaglia che aveva ancora l’esito incerto.

All’improvviso è però arrivato un ulteriore nemico che, incurante del fatto che i due si stessero ancora scambiando colpi, ha provato a coglierli di sorpresa e attaccare anche lui l’avversario.

Il fan però non ci sta e decide di stringere una strana alleanza con la sua nemesi per sconfiggere questo pericoloso invasore, coordinando adeguatamente i propri colpi fino a raggiungere la tanto desiderata vittoria.

When your worst nemesis turns into your best ally from darksouls3

Come potete osservare voi stessi grazie alla clip condivisa dallo stesso fan sul forum Reddit dedicato, i due utenti alla fine si sono guardati dritti negli occhi, porgendosi i rispettivi omaggi per la vittoria condivisa prima di, presumibilmente, proseguire quello che adesso sarà uno scontro onorevole.

Alcuni fan nei commenti non sembrano però essere concordi con l’operato dell’autore dell’impresa, sostenendo che non avrebbe dovuto voltare le spalle ad un collega invasore: in ogni caso sembra evidente che ciò che l’autore del video volesse unicamente uno scontro onorevole.

Considerando che Dark Souls III è un titolo in grado di punire severamente chi «taglia la corda», gli sviluppatori probabilmente saranno comunque fieri del fatto che nessuno dei tre utenti coinvolti ha tentato alcuna fuga.

C’è invece chi all’interno del primo capitolo ha deciso di esagerare durante le proprie battaglie, sconfiggendo tutti i boss del titolo… rotolando.

Un altro fan è invece riuscito a scoprire un metodo alternativo per fuggire dalla prigione di Seath, rivelato dopo 1300 ore di gioco.

Se siete appassionati della saga di From Software, vi suggeriamo di approfittare dell’offerta su Demon’s Souls PS5, disponibile ad un ottimo prezzo su Amazon Italia.