News 2 min

Cyberpunk 2077, un video mette a confronto gli NPC con quelli di GTA V

Un video ha messo a confronto gli NPC di Cyberpunk 2077 e GTA V.

Quando venne annunciato per la prima volta da CD Projekt, tantissimi utenti si aspettavano che Cyberpunk 2077 sarebbe diventato un open world talmente immersivo da poter, potenzialmente, diventare il nuovo GTA V.

Alla fine, come ormai i giocatori sapranno, il lancio del gioco di ruolo open world non andò esattamente come sperato, a causa non solo di innumerevoli bug, che il team sta ancora lavorando per risolvere, ma anche perché da Night City si aspettavano, probabilmente, qualcosa di più a livello di interazione.

Nonostante ciò, il mondo di gioco ha offerto comunque un fascino incredibile, con diversi elementi che stanno iniziando a venire immaginati anche nella vita reale: un chiaro esempio di ciò è il cocktail Johnny Silverhand, ispirato al personaggio interpretato da Keanu Reeves.

In ogni caso, il lancio di Cyberpunk 2077 è stato considerato un successo, al punto che il board di CD Projekt ha potuto ricevere ugualmente ricchi bonus.

Un video ha messo a confronto gli NPC di Cyberpunk 2077 e GTA V.

Secondo quanto riportato da Game Rant, il paragone con GTA V sta continuando pure in questi giorni, anche grazie ad un video realizzato dal canale YouTube Bear Gaming Asia, che ha messo a confronto gli NPC di entrambi i titoli.

Effettivamente, sembra evidente come il gioco di Rockstar Games possieda personaggi che presentano un comportamento molto più realistico di fronte al modo in cui decideremo di interagire con essi.

In particolare, invadendo il loro spazio personale o puntandogli addosso un’arma, gli NPC di Cyberpunk 2077 tenderanno a non fare molti movimenti improvvisi, mentre quelli di GTA V potranno decidere di combattere contro di voi o abbandonare l’area.

Lo stesso discorso vale anche per i momenti in cui si trovano alla guida del veicolo: nel gioco di CD Projekt tenderanno semplicemente ad accovacciarsi per la paura, ma nel capitolo di Rockstar Games potrebbero pure decidere di provare ad investirvi, sentendosi minacciati.

Queste sono solo una piccola parte delle tante differenze: potete osservare voi stessi l’estensivo confronto nel video qui sotto:

 

La speranza di molti utenti è, naturalmente, che le future patch possano migliorare anche il comportamento degli NPC, rendendoli più realistici.

Dopotutto, CD Projekt è ancora al lavoro per migliorare il proprio gioco: l’ultima patch rilasciata in tal senso è stata la 1.22 ed una video analisi ha mostrato cosa è cambiato.

Nel frattempo, GTA V su next-gen ha finalmente una data di lancio confermata: l’annuncio è arrivato direttamente da Rockstar Games.

A distanza di otto anni, il quinto capitolo principale della saga è ancora amato dai giocatori, che cercano di ottenere sempre nuovi record: pochi giorni fa uno speedrunner per la prima volta è riuscito a completarlo senza subire mai danni.

Se volete recuperare il capolavoro di Rockstar Games, potete acquistare GTA V ad un prezzo eccezionale su Amazon.