News 1 min

Cyberpunk 2077, rinviata la patch di febbraio: ecco quando arriva

CD Projekt rinvia l'update previsto per febbraio: ecco quando arriva

CD Projekt ha annunciato il rinvio della patch inizialmente prevista per febbraio di Cyberpunk 2077, il suo shooter RPG futuristico.

Lo studio polacco ha menzionato le dimensioni imponenti dell’aggiornamento e il recente attacco informatico come motivazioni per lo slittamento.

La software house ha spiegato che avrà bisogno di più tempo per l’update che viene ora chiamato solo 1.2, seguito all’1.1 disponibile invece come previsto da gennaio.

La data d’uscita è ora fissata alla seconda metà di marzo, ma viene chiarito che si tratterà di un update molto più corposo a confronto con i precedenti.

«Abbiamo lavorato a numerosi miglioramenti della qualità della vita e fix, e abbaimo ancora lavoro da fare per assicurarci che sia questo ciò che riceverete», assicurano dal team di sviluppo.

CD Projekt aggiunge inoltre che condividerà ulteriori informazioni a ridosso del lancio dell’update, programmato ora nel giro di un mese.

Soltanto stamattina vi avevamo dato notizia di un indicatore su Steam che sembrava puntare ad un lancio imminente.

Invece, come preventivato da un noto portale nelle scorse settimane, Cyberunk 2077 ha subito un nuovo rinvio – l’ennesimo – della sua lunga gestazione.

A questo punto, si allontana il ritorno del gioco su PlayStation Store, negozio su cui la versione digitale manca da ormai due mesi.

Oltre a questo update, è in calendario per la fine del 2021 anche un aggiornamento che consentirà al gioco di sfruttare nativamente la potenza di calcolo di PS5 e Xbox Series X|S.

Se, nonostante tutto, volete mettere le mani su Cyberpunk 2077 al minor prezzo, approfittate di queste offerte che trovate su Amazon Italia!