News 2 min

Cyberpunk 2077, per giocare a questa versione vi serviranno un paio di occhiali da vista

Nonostante la risoluzione, i bug non ci sono.

Cyberpunk 2077, il gioco di ruolo open world sviluppato da CD Projekt RED, è da poco arrivato anche su PS5 e Xbox Series X|S, dopo essere uscito su quasi tutte le altre piattaforme in commercio.

L’RPG di CDPR (che trovate su Amazon Italia al prezzo più basso di sempre) è infatti un gioco molto bello da vedere, nonostante gli ormai noti problemi tecnici segnalati al lancio.

Se già lo scorso marzo l’update ha portato il gioco alla versione 1.52 con alcuni ulteriori miglioramenti generali, ora qualcuno ha deciso di compiere un’impresa a suo modo sorprendente.

Come riportato anche da PC Games N, un video molto particolare mostra infatti Cyberpunk 2077 girare ad una risoluzione di appena 144p e 72p.

Sì, avete letto bene: il gioco di CD Projekt RED a soli 128 x 72 pixel è quanto è stato mostrato da Kryzzp di zWORMz Gaming, in un filmato che trovate poco sotto.

Impostato inizialmente come un pesce d’aprile, il video mostra inizialmente il gioco a 2560 x 1440 per poi ridimensionare il tutto sino a ottenere una risoluzione decisamente più bassa.

Per sbloccare il downscaling, il giocatore ha dovuto modificare il file di configurazione e impostare la risoluzione minima e massima al 10%, oltre all’attivazione di AMD FSR.

Poiché il gioco gira in ogni caso su una RTX 3080 Ti, tutto il resto è al massimo, compresa l’impostazione del ray tracing (al massimo della modalità “Psycho”).

 

Da quello che è possibile notare, inoltre, il frame rate non è particolarmente alto, con la GPU che raggiunge solo il 50% di utilizzo.

Ricordiamo in ogni caso anche che la versione PC del gioco ha da poco ricevuto il supporto AMD FidelityFX Super Resolution, oltre ad aver migliorato la qualità dell’immagine ray-tracing.

Ma non solo: sa adesso grazie ai fan è possibile giocare ai minigiochi in Cyberpunk 2077, tramite i cabinati sparsi per la mappa.