News 2 min

Champions League, il mondo dei videogiochi celebra la vittoria del Chelsea

EA Sports e PlayStation danno il via ai festeggiamenti

La vittoria del Chelsea in Champions League ha scatenato la felicità dei fan e ha dato il via a una serie di festeggiamenti e congratulazioni, arrivati anche dal mondo dei videogiochi.

In attesa del nuovo capitolo di FIFA, i videogiocatori tifosi della squadra inglese possono gioire per questo risultato degno di nota, che rende il team campione per la seconda volta nella sua storia.

Gli appassionati del simulatore calcistico di EA Sports non saranno contenti di constatare che il titolo ha perso un altro pezzo di Serie A: dopo il Napoli, anche l’Atalanta diventerà esclusiva Konami, risultando disponibile solo su eFootball PES.

Lo stesso franchise del publisher giapponese è stato recentemente al centro di un leak che lo vedrebbe prossimo al cambio del logo, già reduce da una “rivoluzione” avvenuta negli anni scorsi.

La vittoria del Chelsea (in seguito alla finale giocata ieri sera a Oporto) è ora al centro di una serie di celebrazioni da parte del mondo dei videogiochi.

Il team inglese è riuscito a battere il Manchester City, allenato da Pep Guardiola, già vincitore di due Champions League con il Barcellona (2008-2009 e 2010-2011).

EA Sports e PlayStation hanno reso omaggio alla squadra attraverso alcuni post sui rispettivi profili Twitter ufficiali, come potete vedere a seguire:

https://twitter.com/EASPORTSFIFA/status/1398745227909910533?s=19&fbclid=IwAR3Wt6gho2bGhI-z-qsxtGFM8uPO5oXyI2RuL2SXvpX3Wr0KCW2-wDc1KPc

FIFA possiede la licenza UEFA e, di conseguenza, si tratta di un atto assolutamente in linea con quelli che sono gli “interessi” del franchise sportivo, anche per quanto riguarda la sua immagine e il suo prestigio.

Entrambe le squadre, il Chelsea e il già citato Manchester City, costituiscono due elementi di interesse primario per l’IP calcistica di EA Sports, che detiene anche l’esclusiva sulla Premier League e, di conseguenza, su entrambi i team.

La Champions League è uno degli eventi più seguiti e apprezzati da parte dei fan del calcio (videoludico o reale che sia) e PlayStation, da anni sponsor ufficiale della competizione, ha espresso i suoi omaggi come segue:

https://twitter.com/PlayStationEU/status/1398747769624539136?s=19&fbclid=IwAR0UII08csngZii8a9cOX8Ilmms0xrWPu5V6THw3QRBlPGQe1KRjPkSFNvQ

Si tratta di due contributi degni di nota, in grado di testimoniare ancora una volta il profondo legame che unisce il mondo dello sport (in particolar modo del calcio) a quello dei videogiochi.

Solo qualche mese fa, EA ha rinnovato le licenze UEFA in esclusiva, tenendosi ben stretta la Champions League, che continua a costituire un fulcro di interesse primario per l’azienda e per gli appassionati.

Ma non manca qualche polemica, anche se non si tratta di nulla di così grave: Achraf Hakimi, centrocampista dell’Inter, non ha gradito alcune scelte inerenti al Team of The Season e ha scelto di affidare le sue considerazioni a un infuocato tweet.

Malgrado qualche recente polemica sulle loot box, il fenomeno non accenna ad arrestarsi: secondo un rapporto pubblicato di recente, i guadagni relativi alla modalità Ultimate Team hanno totalizzato delle cifre da capogiro.

Se FIFA è la vostra passione, potete ricaricare i vostri FIFA Points acquistandoli comodamente su Amazon.