News 2 min

FIFA si tiene stretta la Champions e rinnova le licenze UEFA in esclusiva

EA ha annunciato che la sua serie calcistica, arrivata a FIFA 21, ha rinnovato l'accordo esclusivo con la UEFA (e arriverà anche su Stadia).

I futuri videogiochi di casa Electronic Arts continueranno a godere in esclusiva delle licenze UEFA. È l’annuncio arrivato oggi dal publisher statunitense, che con una nota ufficiale ha fatto sapere di aver trovato l’accordo per il rinnovo della cessione delle licenze, oltre ad aver anticipato l’arrivo del suo calcistico FIFA 21 anche su Google Stadia – un esordio assoluto per il franchise.

«Oggi Electronic Arts ha annunciato il rinnovo pluriennale della licenza UEFA, assicurando che rimarrà un’esclusiva di EA SPORTS. EA sta espandendo l’accesso ai videogiochi di calcio attraverso diverse offerte mobile in fase di sviluppo. Inoltre, sta portando FIFA Online 4, scaricabile gratuitamente su PC a un potenziale di 80 milioni di giocatori in più di 15 nuovi paesi. EA Sports FIFA 21 verrà poi lanciato su Stadia per la prima volta il 17 Marzo» leggiamo nel comunicato ufficiale inviatoci dal publisher.

FIFA mantiene la licenza UEFA per le future uscite

«Questa espansione si basa sulla continua crescita e sul successo di EA SPORTS FIFA. EA SPORTS FIFA 21 nel 2020 è stato il gioco più venduto del Regno Unito, ed è sempre uno dei titoli più popolari al mondo: il franchise EA SPORTS FIFA, infatti, ha venduto più di 325 milioni di copie nel corso degli anni. Inoltre, Inoltre, ci sono più giocatori che giocano a EA SPORTS FIFA 21 rispetto a EA SPORTS FIFA 20 e ai rispettivi cicli di prodotto, dimostrando che l’interesse dei fan continua a crescere.»

Anche per le future uscite di FIFA, quindi, possiamo aspettarci una rappresentazione realistica e accurata delle competizioni firmate dalla UEFA – come la Champions League e l’Europa League, con loghi, temi musicali e atmosfere che ricalcano in tutto e per tutto la loro controparte da questa parte dello schermo.

FIFA 21 è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S e Nintendo Switch (dove potete scaricare l’edizione “Legacy”, con il gioco uguale a FIFA 20 a eccezione che nei contenuti, aggiornati per la stagione in corso). Da marzo, sarà anche su Google Stadia.

Per conoscere meglio il calcistico vi raccomandiamo gli approfondimenti del nostro Paolo Sirio, che a questo indirizzo vi ha svelato da vicino FIFA 21 nella video recensione, mentre in un altro articolo ha esaminato dettaglio per dettaglio l’uscita del gioco su next-gen.

Se volete acquistare FIFA 21 vi raccomandiamo di approfittare del prezzo del gioco su Amazon.