News 2 min

Caso Ibrahimovic, EA chiude la questione: abbiamo i diritti di tutti i calciatori in FIFA 21

Il publisher e sviluppatore di FIFA 21 ha fornito un nuovo commento ufficiale sulla questione che ha coinvolto Ibrahimovic, Gareth Bale e il super-procuratore Mino Raiola

Continua a tenere banco la questione sollevata da Zlatan Ibrahimovic e dal suo super-procuratore Mino Raiola poi, con partecipazione anche da parte dell’ala del Tottenham Gareth Bale. I famosi sportivi, infatti, avevano espresso il loro malumore per aver visto la loro immagine venire rappresentata in FIFA 21, manifestando perplessità circa i diritti che avrebbero consentito ad Electronic Arts di includerli nella simulazione calcistica. La compagnia statunitense aveva così diffuso una nota di commento ufficiale, spiegando la sua posizione e gli accordi con FIFPro, salvo poi vedere il commento di Raiola – che invocava la causa legale.

FIFA 21

Siamo stati così raggiunti da EA, che ci ha fatto arrivare una nuova nota ufficiale che chiude la questione, spiegando che la compagnia detiene i diritti sia per la rappresentazione di Ibrahimovic, in virtù di calciatore dell’AC Milan, sia per quella di Bale, in forze al Tottenham Hotspur e quindi parte degli accordi sulla Premier League.

Come spiegato da EA:

In merito alle recenti discussioni sulle licenze dei giocatori in EA SPORTS FIFA, ciò che sta avvenendo sui social media è un tentativo di coinvolgere FIFA 21 in una disputa tra una serie di terze parti che ha poco a che fare con EA SPORTS.

Per essere estremamente chiari, abbiamo i diritti contrattuali di includere le sembianze di tutti i giocatori attualmente presenti nel nostro gioco. Come già affermato, acquisiamo queste licenze direttamente da campionati, squadre e singoli giocatori. Inoltre, lavoriamo con FIFPro per assicurarci di poter includere quanti più giocatori possibili per creare il gioco di calcio più autentico.

Nei casi sollevati, i nostri diritti sulle sembianze dei giocatori sono concessi attraverso il nostro accordo con l’AC Milan e la nostra partnership esclusiva di lunga data con la Premier League, che include tutti i giocatori del Tottenham Hotspur.

Chiarita la questione da parte di EA e dei suoi accordi, attendiamo di scoprire se seguiranno ulteriori commenti da parte dei due calciatori e del procuratore dell’asso svedese.

Intanto, avete già letto le novità in arrivo per FIFA 21 su PS5 e Xbox Series X?

Se volete acquistare FIFA 21 approfittate del prezzo in sconto di Amazon.