News 2 min

FIFA 21, ecco come cambierà su PS5 (e con DualSense)

Grilletti adattivi, feedback aptico e altre novità che attendono i giocatori di FIFA 21 su PlayStation 5: vediamo tutti i dettagli ufficiali

FIFA 21 sbarcherà presto su next-gen, con l’uscita su PlayStation 5Xbox Series X|S che è attesa per il prossimo 4 dicembre. Nell’attesa di quel giorno, ci sono tanti dettagli da scoprire su come il gioco cambierà sulle nuove macchine – e in particolare a tu per tu con DualSense, il controller “tattile” di PS5.

FIFA 21 su PS5: DualSense e attività

Secondo gli sviluppatori, infatti, «il feedback aptico del controller wireless DualSense risponde sempre con precisione a ciò che avviene in campo. Avrete più controllo sia sull’intensità che sulla posizione del feedback aptico, quindi “sentirete” le staffilate mancine tramite vibrazioni sul lato sinistro del controller, per esempio, oppure percepirete un feedback maggiore durante i tackle più duri rispetto a quando, durante i calci d’angolo, i giocatori si appoggeranno per trovare una posizione vantaggiosa.»

FIFA 21 su PS5

Ci sarà spazio anche per l’uso dei grilletti adattivi, che diventeranno sempre più duri da premere via via che il giocatore che esegue lo scatto sarà più stanco.

Inoltre, sono integrate anche le schede Attività di PlayStation 5, che vi permetteranno di avviare la vostra modalità di gioco preferita direttamente dalla dashboard della console, senza passare per l’avvio dell’applicazione e per i suoi titoli di testa tradizionali.

FIFA 21 next-gen: come cambia la grafica

Per quanto riguarda il comparto tecnico avremo, invece, il nuovo LiveLight Rendering, sistema di illuminazione differita che crea ambienti di gioco ultra-realistici. Ci sarà, inoltre, anche la nuova EA Sports GameCam, ispirata alle telecronache dei match più importanti del mondo, che darà una prospettiva tutta nuova e spettacolare sul rettangolo di gioco.

Inoltre, arriva PreMatch Live – che aggiunge nuovi video iniziali per la partita, così da aumentare il livello di coinvolgimento e richiamarci alla bellezza del pubblico all’interno degli stadi. A dare ulteriore forza a questa filosofia ci sono anche i Big Goal Moments, dei momenti in cui i gol spettacolari porteranno la telecamera direttamente sugli spalti, in mezzo all’entusiasmo del pubblico.

FIFA 21 next-gen

Cambiano, anticipa EA, anche le animazioni:

Le Responsive Multi-Touch Animations portano il realismo al livello successivo, migliorando la qualità grafica e la reattività delle animazioni collegate al pallone, garantendo quindi più agilità e controllo sulla sfera con ben 700 nuove combinazioni per le animazioni.

Tutto qui? Non proprio, perché si parla anche dell’Off-Ball Humanization, con animazioni dei giocatori legate alla sudorazione, al chiedere la palla al compagno o anche alla respirazione, con momenti in cui i vostri atleti virtuali si troveranno proprio a riprendere fiato – come le loro controparti reali.

 

Vi ricordiamo che FIFA 21 next-gen vi consente l’aggiornamento gratis da console di vecchia generazione alle nuove, fino al lancio di FIFA 22. Manterrete, inoltre, i progressi fatti in FUT e VOLTA Football. Chi dovesse avere l’edizione fisica ed essere passato alla next-gen solo digitale, dovrà contattare EA qui per ottenere un codice.

Se volete acquistare FIFA 21 approfittate del prezzo in sconto di Amazon.