News 2 min

Breath of the Wild celebra uno dei Campioni con una statua fenomenale

The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha una nuova statua tra le sue fila. Una scultura di Mipha che porterà via i vostri soldi.

Dall’inizio, The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha avuto una serie di sculture prodotte da First 4 Figures, e la prossima statua è dedicata alla dolce Mipha.

L’azienda aveva già dedicato le sue attenzioni a Link, Zelda e Revali (quest’ultimo lo trovate su Amazon), e quanto pare verrà completata la schiera dei Campioni.

Con un tempismo perfetto per attendere il seguito di Breath of the Wild, di cui abbiamo scoperto un dettaglio importante attraverso le parole di un doppiatore italiano.

Breath of the Wild 2 è stato infatti rinviato alla primavera del 2023 e, stando ad alcune analisi, potrebbe addirittura essere un gioco cross-gen.

First 4 Figures l’ha fatto ancora e, andando avanti con la schiera dei Campioni, il prossimo ad essere celebrato è Mipha del popolo degli Zora.

L’azienda specializzata nella creazione di statue da collezione di altissima qualità ha aperto i preordini per la exclusive edition di questa statua, che verrà consegnata e spedita entro la fine dell’anno.

Prima di passare ai meri dati di questa bellezza fatta PVC che celebra Breath of the Wild, ecco alcune foto della statua:

La statua in PVC di Mipha è ispirata al suo artwork ufficiale di Breath of the Wild, e la statua la raffigura in una posa gentile brandisce il Tridente Scaglie di Luce, l’arma tipica degli Zora.

L’edizione esclusiva venduta da First 4 Figures ha le stesse parti illuminate delle altre statue, ed è disponibile a meno di 140 dollari, per un periodo limitato, rispetto ai 150 di listino.

Nel caso vogliate procedere a portarvi Mipha a casa, potete preordinare la statua direttamente dal sito ufficiale di First 4 Figures.

Quelle di Link e Zelda erano state le prime, per ovvi motivi, ad essere presentate da parte di First 4 Figures. Pronte ad iniziare una collezione che vi porterà via i vostri soldi.

Per gli appassionati di statue vi segnaliamo anche quella di Morrigan, altrettanto meravigliosa, per ingannare l’attesa di Dragon Age 4.