News 2 min

Battlefield 2042 gratis free-to play? Arriva un chiarimento

Il leaker Tom Henderson parla di Battlefield e lancia un messaggio piuttosto chiaro al team di sviluppo.

Battlefield 2042 non sta certamente passando un periodo felice: gli sviluppatori stanno infatti lavorando duramente per provare a risollevare un titolo affossato da vari problemi.

Il team di Battlefield 2042 starebbe pensando a vari modi per risollevare il loro sparatutto in soggettiva bellico, includendo magari nuove modalità e opzioni di gioco.

Basti pensare che la modalità zombie del gioco è stata rimossa dopo appena un giorno, non lasciando quindi intendere nulla di buono.

Tuttavia, durante la giornata di oggi è emersa la voce che EA starebbe prendendo in considerazione di trasformare Battlefield 2042 in un free-to-play. Ora, arriva un importante chiarimento da parte del leaker Tom Henderson.

Stando alle parole di Henderson, lo sparatutto di EA potrebbe effettivamente diventare gratuito, ma solo per quanto riguarda la modalità Portal (anzi, una parte di essa).

Per chi non lo sapesse, Portal permette di creare e condividere esperienze con altri giocatori, avviandole su un server oppure condividendole con altri utenti (che a loro volta possono ospitarle sui propri server).

«Offrire una parte di Portal sembra essere la cosa migliore. Una mappa da ogni gioco o qualcosa del genere», ha twittato Henderson.

Il leaker ha inoltre reso noto che è importante che, al netto di tutto, gli sviluppatori decidano di sistemare tutti i problemi del gioco con maggiore chiarezza, volgendo poi uno sguardo al futuro (magari rilasciando un’eventuale roadmap di contenuti in uscita).

«Prima, però, i difetti fondamentali del gioco devono essere affrontati, una tabella di marcia di ciò che verrà deve essere tracciata e EA/DICE deve riconoscere gli errori ed essere più trasparente», ha concluso Henderson.

Staremo a vedere quindi se rendere free-to-play Portal sarà una mossa per cercare di salvare il capitolo principale per il rotto della cuffia.

Al momento il gioco sta andando così male che perfino i cheater hanno deciso di non supportarlo più, con loro sommo rammarico.

Nonostante tutto, ricordiamo che Battlefield 2042 si è rivelato essere uno dei giochi più venduti su PlayStation 5 nel 2021.

Se volete recuperare il precedente capitolo della serie di sparatutto in soggettiva, sappiate che su Amazon potete acquistare Battlefield V al miglior prezzo.