News 2 min

Batman starebbe per tornare, ma non nel gioco che pensate voi

TT Games starebbe lavorando a LEGO Batman 4, ma allo stesso tempo lo studio potrebbe aver cancellato altri progetti legati al brand.

Batman è uno degli eroi più amati di sempre, sebbene dopo la serie Arkham il personaggio sia quasi del tutto sparito dal mondo dei videogiochi. Ora, però, il Cavaliere Oscuro potrebbe presto tornare sotto forma di mattoncini LEGO.

Di recente abbiamo potuto esplorare una Gotham City senza Batman grazie a Gotham Knights (lo trovate in offerta su Amazon), ma a quanto pare le sorprese potrebbero non essere finite.

Già il prossimo gioco della Suicide Squad ha mostrato anche un’apparizione speciale di Batman, con un omaggio davvero molto speciale e anche commovente.

Ora, come riportato anche da Gamereactor, TT Games starebbe lavorando a LEGO Batman 4, ma allo stesso tempo lo studio potrebbe aver cancellato altri progetti.

Stephen Sharples, un ex dipendente di TT Games che ha lavorato per 14 anni nella società, ha lasciato intendere in un tweet ora rimosso che lo sviluppatore sta lavorando a LEGO Batman 4 ma che ha cancellato altri progetti.

A quanto pare, in tre anni sarebbero stati cancellati ben quattro giochi LEGO. Uno di questi è LEGO Disney, abbandonato perché TT Games riteneva che tutto ciò che aveva in mente di fare fosse stato fatto meglio in Disney Dreamlight Valley.

Al momento, lo sviluppatore si sta concentrando sul DLC The Mandolorian per LEGO Star Wars: The Skywalker Saga, ma i lavori su LEGO Batman 4 sarebbero iniziati e, secondo quanto riferito, il gioco è attivamente in fase di sviluppo.

Ma non è tutto: circola anche voce che TT Games stia lavorando ad alcuni titoli sportivi LEGO in collaborazione con 2K, ma non vi è ancora nulla di ufficiale al momento in cui scriviamo. Vi terremo aggiornati.

Restando in tema, dopo la morte del leggendario artista e interprete di Batman, Mark Hamill – voce storica del personaggio del Joker – ha lasciato intendere che non doppierà mai più il Clown Principe del Crimine.

Infine, il team Camouflaj è al lavoro su un Tripla A, il quale dovrebbe essere un ambizioso nuovo gioco di Batman ma in Realtà Virtuale.