Gameplay 2 min

Baldur’s Gate 3 torna in un lunghissimo video gameplay

L'RPG di Larian Studios si mostra in un lunghissimo filmato del gioco.

Durante il mese di giugno erano attese grandi novità per i fan di Baldur’s Gate 3, il nuovo RPG di Larian Studios, terzo capitolo della leggendaria saga di giochi fantasy.

A quanto pare, le novità sono arrivate: in occasione del Summer of Gaming di IGN USA, il gioco è tornato a mostrarsi in un lungo video (parliamo di oltre un’ora di filmato) incentrato su una build demo del’attesissimo titolo a cura dello sviluppatore ed editore di videogiochi belga.

Il video, che trovate nella sua interezza poco più in basso, ci ha permesso di ammirare i vari elementi che andranno a comporre la nuova avventura: dalle ambientazioni di gioco, ai vari personaggi (e nemici) che incontreremo sul nostro cammino, incluso anche uno sguardo al misterioso Mind Flyer.

Vi ricordiamo che negli scorsi mesi siamo volati a Parigi a vedere il gioco coi nostri occhi: a tal proposito vi suggeriamo infatti di recuperare la nostra video anteprima del gioco, oltre alla intervista esclusiva al Senior Editor di Larian, Adam Smith. Lo sviluppatore ha infatti avuto modo di anticiparci che «non hanno semplificato nulla, né a livello di meccaniche né per quanto riguarda le regole base prese dalla quinta edizione di D&D.»

Ma non è tutto: anche che il capo della software house belga, Sven Vincke, ha risposto ad alcune delle curiosità avanzate dai fan circa la sceneggiatura del nuovo Baldur’s Gate, la quale promette di essere collegata a doppio filo a quella dei due episodi precedenti.

Avete già avuto modo di ammirare anche la sorprendente intro in CG del gioco, in grado di immergerci da subito nell’atmosfera epica del titolo Larian?

Baldur’s Gate 3 è atteso in Early Access via Steam nel corso del 2020.

Fonte: IGN USA/YouTube

Se volete recuperare i due capitoli precedenti della serie di RPG fantasy per eccellenza, vi suggeriamo di approfittare di questa offerta speciale per Baldur’s Gate Enhanced Edition su PlayStation 4.