News 2 min

Avete finito God of War Ragnarok e ne volete ancora? Arrivano brutte notizie

Ora come ora è sicuramente improbabile che i giocatori di God of War Ragnarok possano tornare a vestire i panni di Kratos in tempi brevi.

Il direttore del gioco Eric Williams è stato interrogato su un possibile DLC di God of War Ragnarok in futuro, sebbene non ci siano purtroppo buone notizie all’orizzonte.

La nuova avventura di Kratos e Atreus (che trovate in sconto su Amazon) ha infatti dimostrato le qualità del team Santa Monica, con il capitolo finale della dilogia davvero degno di nota.

Dopo aver accennato anche al desiderio di realizzare un nuovo Castlevania, nell’ultimo episodio dello spoilercast di Kinda Funny Games, il director Eric Williams ha fatto il punto della situazione.

Come riportato anche da Wccftech, Williams ha purtroppo negato che al momento siano in lavorazione contenuti aggiuntivi per Ragnarok, con buona pace dei fan.

Williams ha infatti risposto a una domanda di un utente circa una possibile espansione per Ragnarok e, sebbene il director non abbia escluso del tutto un DLC, questi probabilmente non si farà.

Stando alle sue parole, il gioco finale uscito nei negozi contiene già tutto ciò che il team di sviluppo di Santa Monica voleva inserire.

«So che non abbiamo ottenuto nulla per il God of War del 2018, ma pensi che potremmo ottenere un DLC per Ragnarok?», si legge nella domanda di un fan.

«Ehm, non lo so amico», ha risposto Williams. «[Ragnarok] è grande. Penso che ci abbiamo messo tutto quello che avevamo, quindi non ci conterei», ha spiegato il director del titolo PlayStation.

Con una media di circa 25 ore, la storia di God of War Ragnarok è leggermente più lunga di quella di God of War del 2018. Naturalmente, questo non include le missioni secondarie e gli altri extra del gioco.

Ad ogni modo, ora come ora è sicuramente improbabile che i giocatori possano tornare a vestire i panni di Kratos in tempi brevi.

Vero anche che Cory Barlog ha già anticipato, a modo suo, la possibile conferma di un sequel di Ragnarok e uno dei punti centrali della possibile trama.

Restando in tema, sempre il director di God of War Ragnarok ha di recente parlato di una scelta “controversa” legata a Mjolnir, il martello di Thor.

E a proposito di sorprese, vi eravate accorti che quella più grande è stata nascosta addirittura in piena vista nel gioco ma nessuno (o quasi) l’ha notata?