News 1 min

Un nuovo Castlevania è il sogno del director di God of War Ragnarok

Eric Williams, director di God of War Ragnarok, si è detto interessato a lavorare a un gioco di Castlevania se Konami glielo permettesse.

Dopo il grande successo ottenuto da God of War Ragnarok, sono in molti a domandarsi dove andrà a parare il futuro della saga, sebbene il director abbia espresso il desiderio di lavorare a un nuovo Castlevania.

Ragnarok (lo trovate in sconto su Amazon) ha infatti dimostrato le qualità del team Santa Monica, con il capitolo finale della dilogia inaugurata con il precedente episodio.

E se gli sviluppatori avevano già anticipato di avere in mente diversi progetti, ora si parla di un’idea completamente nuova e diversa.

Come riportato da PSU, infatti, non è infatti passato inosservato uno dei commenti del director relativamente al fatto che amerebbe rispolverare la saga Konami dedicata ai cacciatori di vampiri.

Eric Williams, il director di God of War Ragnarok, si è detto interessato a lavorare a un gioco di Castlevania se Konami permettesse di affidare il franchise a uno studio occidentale.

Parlando al Kinda Funny Games Spoilercast, Williams ha chiesto ai fan di aiutarlo a far sì che ciò accada, prima di aggiungere: «Mi sono appena messo nei guai!”».

Ecco le sue parole: «Voi ragazzi potete farlo accadere, perché qui avete il pubblico di tutto il mondo… Non so cosa farò dopo, ma se qualcuno mi darà la licenza di Castlevania, mi piacerebbe realizzarlo».

Per quanto riguarda Castlevania, da tempo si vocifera che Konami stia lavorando a un revival del franchise oltre a quello di Metal Gear Solid, il tutto dopo la notizia che il publisher ha di fatto in sviluppo diversi capitoli di Silent Hill, tra cui il remake di Silent Hill 2 curato da Bloober Team.

Restando in tema vampiri e affini, Castlevania Nocturne è il titolo della nuova serie animata di Netflix dedicata al brand Konami, ed è ufficialmente in produzione, tanto che alcune settimane fa è stato rilasciato il primo teaser trailer ufficiale.