News 2 min

Zelda Ocarina of Time, il fan remake in Unreal Engine è giocabile, da ora

Link torna in azione, ma in UE4.

CryZENx ha appena rilasciato una versione nuova di zecca del suo incredibile fan remake di The Legend of Zelda: Ocarina of Time in Unreal Engine 4.

Il primo capitolo in 3D della saga, lanciato su console Nintendo 64 nel lontano 1998, ha permesso lo sviluppo di grandi classici come Breath of The Wild (che trovate su Amazon).

Ocarina of Time è un gioco che i fan non sembrano voler dimenticare, considerando anche la mod in grado di renderlo un gioco next-gen.

Ora, come riportato anche da DSO Gaming, questa nuova versione del classico Zelda è disponibile solo per i membri Patreon di CryZENx, sebbene la vecchia versione del progetto è ancora scaricabile per tutti.

La nuova versione di The Legend of Zelda Ocarina Of Time Unreal Engine 4 Fan Remake presenta un nuovo sistema di illuminazione.

Questo migliora notevolmente la resa generale, senza contare anche alcuni sorprendenti effetti volumetrici in grado di riprodurre a modo la luce solare.

Ma non solo: CryZENx ha anche migliorato una serie di nemici e le loro texture (assieme alle animazioni), oltre ad aver aggiunto Sora (protagonista di Kingdom Hearts) come personaggio giocabile.

Questo remake per i fan non include tuttavia il gioco nella sua interezza, sebbene ora sia anche più facile selezionare facilmente il capitolo che si desidera giocare. Ha anche un menu di impostazioni grafiche migliorato.

 

Se vi va, potete scaricare il bellissimo The Legend of Zelda: Ocarina Of Time Unreal Engine 4 Fan Remake dal server Discord di CryZENx.

Restando in tema, alcune settimane fa uno speedrunner è riuscito a finire il gioco in soli cinque minuti, lasciando di sasso tutti gli appassionati del classico Zelda.

Infine, se volete restare aggiornati su tutte – ma proprio tutte – le novità del prossimo Breath of the Wild 2, non perdete il nostro ricco recap in cui trovare tutto ciò che vi serve.