News 2 min

Zelda Breath of the Wild, il destino di Hyrule “stravolto” (ma c’è un perché)

Calamità Ganon, dove sei?

Con The Legend of Zelda Breath of the Wild, Nintendo ha sicuramente dato alla luce un’avventura realmente grandiosa, disponibile da tempo su Switch e WiiU.

Il sequel di Breath of the Wild è infatti uno dei titoli più attesi dei prossimi mesi, grazie anche alle nuove e vastissime ambientazioni tutte da esplorare (anche al di là delle nuvole)

Zelda Breath of the Wild 2 promette del resto di aggiungere diverse varie novità interessanti anche dal punto di vista della storia, come vi abbiamo raccontato nella nostra analisi dell’ultimo trailer.

Vero anche anche i fan del primo capitolo si stanno cimentando spesso e volentieri in imprese fuori dal comune, come quella di un giocatore e le sue bombe.

Ora, mentre Nintendo si prepara a rilasciare il suo sequel nel 2022, molti fan sono tornati a salvare ancora una volta la terra di Hyrule dalla Calamità Ganon e dai suoi temibili seguaci.

Come riportato da Game Rant, per un giocatore il perfido Ganon sembra aver lasciato Hyrule prima che la battaglia finale avesse inizio.

In un video postato sul sub-Reddit r/Zelda dall’utente “Chicken_Vomit_”, vediamo Link pronto a combattere la Calamità Ganon alla fine di Breath of the Wild.

Però, dopo essere entrato nella stanza finale, con gran sorpresa il giocatore si accorge che Ganon semplicemente non si trova da nessuna parte.

Ne risulta un momento decisamente comico in cui Link entra nella stanza pronto alla lotta contro il suo più grande avversario, per poi essere lasciato solo non senza un briciolo di imbarazzo.

[BotW] … Where ganon? from zelda

Il “mistero” è però stato svelato: avendo l’utente sfruttato un trucco per lo speedrunning chiamato Bow Lift Smuggling, la scomparsa di Ganon è semplicemente un glitch che il giocatore non è stato in grado di prevedere.

Probabilmente, con un po’ di ingegno si può accedere in anticipo alla battaglia finale con Ganon Bestia Oscura senza dover combattere la sua prima forma, sebbene a quanto pare il procedimento sia un tantino più complesso del previsto.

Ricorsiamo anche che la Grande N ha confermato che il vero titolo del sequel di Breath of the Wild non può ancora essere svelato, specie per il fatto che rivelerebbe qualcosa di troppo della trama.

Se amate le avventure alla Zelda, avete già avuto modo di leggere la nostra recensione di Baldo, a cura dei Naps Team?

Infine, altri giocatori sono invece riusciti a scoprire come portare il cavallo di Link in una destinazione «impossibile», per un risultato finale sicuramente da non perdere.

Se siete appassionati di Breath of The Wild potreste voler acquistare Hyrule Warriors: L’era Della Calamità, disponibile su Amazon con un’offerta imperdibile.