News 1 min

Zelda: Breath Of The Wild 2, lo studio assume nuovo personale

La software house ha pubblicato diversi annunci di lavoro, specifici per la ricerca di personale per il prossimo Zelda.

Lo sviluppo di The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2 (titolo provvisorio) continua, tanto che Nintendo si è servita dell’aiuto di Monolith Soft, autori della serie Xenoblade.

In questi giorni la software house ha pubblicato diversi annunci di lavoro, specifici per la ricerca di artisti tecnici, programmatori, progettisti e altro ancora (tra cui anche Character Modeler, Concept art designer, Scenario planner e Map modeler).

I nuovi elementi saliranno a bordo dello sviluppo del nuovo Zelda, il quale al momento resta ancora privo di una data di uscita ufficiale (il gioco è ovviamente sempre atteso su console Nintendo Switch).

Avete già letto anche che il prossimo capitolo della saga di Zelda dovrà essere un’esperienza che superi in tutto e per tutto quella del predecessore? E che che lo scorso mese di giugno Eiji Aonuma in persona ha spiegato perché ha voluto un sequel per The Legend of Zelda: Breath of the Wild?

Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: NL