News 1 min

Xbox Series X, in arrivo schede di espansione SSD più grandi

Più soluzioni per i fan desiderosi di spazio

In un recente podcast con Major Nelson, Jason Roland di Microsoft ha rivelato che sono previste schede di espansione dello storage su Xbox Series X|S da altri produttori e di altre dimensioni.

Per il momento, la sola scheda di espansione che è stata presentata porta la firma di Seagate e aggiunge 1TB di storage a quello già a disposizione delle due console.

Questa soluzione ha fatto abbastanza discutere a causa del prezzo, che è molto vicino a quello di un’intera Xbox Series S.

«Penso, col tempo, vedrete che questa è una categoria che è davvero critica per noi. Vedrete molteplici opzioni e diversi form factor e diverse dimensioni», ha spiegato Roland in un podcast con Major Nelson, via TweakTown.

«Ma quello che era davvero importante per noi è che abbiamo un’opzione semplice, facile da usare disponibile al day one. Potete aspettarvi di vedere altre opzioni andando avanti».

Com’è noto, le memorie di espansione avranno un solo requisito per funzionare correttamente su Xbox Series X|S, ovvero girare almeno alla stessa velocità dell’SSD interno da 2.4GB/s.

Una problematica che anche PS5 si è trovata a fronteggiare, specialmente perché la velocità del suo SSD è ancora più difficile da pareggiare, sebbene con una maggiore elasticità per quanto riguarda le marche e il supporto in futuro.

L’idea di acquistare un’espansione potrebbe venire in mente a tanti giocatori, specie dopo aver visto quanto sarà lo spazio effettivamente libero dopo l’installazione dell’OS su Xbox Series X|S.

Se non volete perdervi Xbox Series X non appena tornerà disponibile, tenete d’occhio la pagina ufficiale su Amazon