News 2 min

Xbox Game Pass, guerra a Stadia: streaming imminente su iOS e PC

Il cloud gaming di Microsoft sta per arrivare su due nuove piattaforme

In un nuovo video walkthrough pubblicato quest’oggi, Microsoft ha anticipato che l’arrivo di Xbox Game Pass Cloud Gaming, la versione in streaming del servizio, è imminente su iOS e PC.

Le due piattaforme erano state confermate per quest’anno pochi mesi fa ma da allora non ne abbiamo più sentito parlare.

In particolare, sappiamo che su iOS, per via del blocco di Apple, Microsoft ha dovuto fare ricorso ad una web app accessibile tramite Safari – proprio come per Stadia.

«Non vi darò date specifiche ma non manca molto», ha spiegato il vice presidente di xCloud e dell’ingegneristica in Microsoft, Kevin LaChapelle, ammiccando in camera.

Del resto, a dicembre 2020, il gigante di Redmond aveva confermato che una versione per PC Windows di Xbox Game Pass sarebbe stata fornita sia attraverso l’app Xbox che a mezzo web nella primavera del 2021, e che lo stesso sarebbe accaduto per iOS.

Con la primavera ormai alle porte, appare chiaro come l’approdo su queste due nuove piattaforme per il servizio sia anch’esso dietro l’angolo.

Per il momento, Xbox Game Pass è disponibile su PC, Xbox One, Xbox Series X|S e Android, ma soltanto su quest’ultimo è possibile giocare in streaming.

Per accedere allo streaming è necessario iscriversi al piano Ultimate del servizio ed è possibile farlo in 21 paesi (Italia compresa).

Nel mirino della casa americana ci sono anche le smart TV e Phil Spencer aveva di recente osservato che è sua intenzione arrivare su quella nuova piattaforma già nel 2021.

I test non si riducono a questo, in ogni modo, e come abbiamo riportato stamattina è già in cantiere una feature per supportare il dual screen e il giroscopio.

Se volete unirvi al mondo di videogiochi Xbox (e prepararvi al supporto dual-screen per smartphone) vi raccomandiamo di dare un’occhiata a Game Pass Ultimate: lo trovate a prezzo vantaggioso su Instant Gaming.