Wasteland 3 ha goduto di più testing e user research grazie a Microsoft

Uno dei punti toccati dal leggendario designer è l'introduzione del doppiaggio completo

News
A cura di Paolo Sirio - 27 Marzo 2020 - 19:59

Abbiamo già discusso diverse volte dell’impatto di Microsoft sullo sviluppo di Wasteland 3 dopo l’acquisizione di inXile Entertainment annunciata due anni fa.

Brian Fargo ha fornito però qualche particolare in più in un’intervista concessa a GamingBolt, spiegando che «più risorse e più tempo sono le parole più dolci che qualunque sviluppatore possa sentire».

«Siamo un piccolo studio e quindi apprezziamo ogni settimana e giorno che possiamo avere in più su una milestone o una deadline».

Fargo ha aggiunto che Microsoft, dall’annessione in Xbox Game Studios, «è stata di enorme beneficio offrendoci testing addizionale e nella user research, permettendoci anche di espanderci e aumentare la qualità sotto tutti i punti di vista».

Wasteland 3 ha goduto di più testing e user research grazie a Microsoft

Uno dei punti toccati dal leggendario designer è l’introduzione del doppiaggio completo, una componente inedita per la serie che non abbiamo mancato di sottolineare nel nostro provato più recente.

Dopo l’ultima beta, l’uscita di Wasteland 3 è in programma per il 19 maggio su PC, PS4 e Xbox One.




TAG: wasteland 3