Wasteland 3 avrà doppiaggio e lip syncing grazie a Microsoft

Wasteland 3 era stato promesso inizialmente ai finanziatori che avevano reso possibile lo sviluppo tramite il crowdfunding entro la fine del 2019

News
A cura di Paolo Sirio - 8 Luglio 2019 - 22:37

Tim Campbell, game director di Wasteland 3, ha rivelato che il gioco sarà interamente doppiato e avrà, tra l’altro, il supporto del lip syncing grazie all’acquisizione di inXile Entertainment da parte di Microsoft.

Il game director ha parlato di come “la parte più difficile dello sviluppo di un gioco sia l’ultimo 10%” e di come “il coinvolgimento di Microsoft ci stia aiutando incredibilmente” nel superarla.

wasteland-3

“Tutte le conversazioni, tutti i personaggi con cui puoi parlare, tutte le cose che il tuo party potrebbe dire nel corso dei viaggi. Tutti quei dialoghi sono stati doppiati con lip syncing e tutto”, ha spiegato Campbell in un’intervista concessa a WCCFTech.

“E questo è solo uno dei tanti esempi dove questo tempo extra”, che lo sviluppatore si è preso rinviando il gioco al 2020, “avrà delle ripercussioni positive sulla qualità del prodotto”.

Wasteland 3 era stato promesso inizialmente ai finanziatori che avevano reso possibile lo sviluppo tramite il crowdfunding entro la fine del 2019, ma se questi sono davvero i miglioramenti sbloccati dal rinvio… immaginiamo saranno pochi gli scontenti.




TAG: wasteland 3