News 2 min

Ufficiale: Sony ha interrotto la produzione di tutti i modelli di PS4 (compresa PS4 Pro), meno uno

Dopo le indiscrezioni è arrivata la conferma ufficiale: Sony ha interrotto la produzione di PS4, all'infuori di un solo modello.

Vi avevamo anticipato nei giorni scorsi la notizia data da alcuni rivenditori in Giappone, che parlavano di diversi modelli di PlayStation 4 che non avrebbero visto l’arrivo di nuove scorte, con Sony che ne aveva già interrotto la produzione. Questi avvisi riguardavano un po’ tutti i modelli extra della console di vecchia generazione, mentre sembravano non interessare né il modello Slim base, né PS4 Pro. Apprendiamo invece oggi da GameWatch, che ha pubblicato una nota ufficiale ricevuta proprio da Sony, che anche la console potenziata è a fine ciclo produttivo e non sono previsti nuovi esemplari da immettere sul mercato.

L’unico modello che rimarrà ancora disponibile sarà quindi PS4 Slim da 500 GB, quello base dell’old-gen di casa Sony, mentre coloro che vorrebbero puntare sulla potenziata saranno invece dirottati direttamente su PS5, con la console che è forte della retrocompatibilità praticamente totale con i titoli della sorella maggiore.

PS4 Pro ha visto la produzione venire già interrotta, ha confermato Sony ai media giapponesi

Come leggiamo su GameWatch:

Molti dei modelli di PS4 Slim (CUH-2000) e tutti i modelli di PS4 Pro (CUH-7000) vedono la loro produzione interrotta, in questo momento. L’unico che sarà ancora prodotto sarà il modello Jet Black da 500 GB. […] PS4 Pro vedrà quindi interrotta la sua produzione a quattro anni dal suo lancio.

Al momento tutte queste informazioni si rifanno al mercato giapponese, ma se Sony ha deciso di interrompere la produzione sul mercato di casa è plausibile che applichi la stessa logica anche per i consumatori occidentali. In sintesi, se volete acquistare una PS4 Pro vi raccomandiamo di farlo ora, perché non daremmo per scontato che arrivino nuove scorte nei negozi, considerando le notizie che giungono dal Paese del Sol Levante.

PS4 ha debuttato sul mercato nel 2013 e ha avuto uno straordinario successo di pubblico, non riuscendo a superare solamente PS2, tra le più anziane sorelle. Nel 2016 la console è stata rinnovata con un design Slim ed è stata affiancata dalla potenziata PS4 Pro, che ha visto anche il lancio di diverse livree personalizzate che hanno fatto felici i collezionisti.

Dal 19 novembre 2020 Sony ha lanciato su tutti i maggiori mercati PlayStation 5, ma la console al momento è impossibile da trovare a causa della domanda estremamente più alta dell’offerta, dell’avventarsi dei bagarini e di una catena produttiva resa tutt’altro che facile dal COVID-19. Nel 2021, tuttavia, questi problemi dovrebbero risolversi e la next-gen dovrebbe finalmente debuttare a pieno regime.

Se volete acquistare PS4 Pro, la trovate ancora disponibile su Amazon a questo indirizzo.