News 2 min

The Witcher, anche la serie prequel ha una data di uscita

La serie Netflix di The Witcher sarà accompagnata da uno spin-off prequel ambientato molti anni prima delle vicende di Geralt di Rivia: stiamo parlando di The Witcher Blood Origin.

Henry Cavill tornerà nei panni dello Strigo, eroe anche del terzo capitolo della saga di CD Projekt (che trovate anche su Amazon a prezzo basso), ma a quanto pare le sue imprese non saranno le sole.

Blood Origin prende infatti le distanze dalla terza stagione – che ha da poco ricevuto una finestra d’uscita – bensì come una storia alternativa ambientata più di un secolo prima della storia di Geralt, proponendoci quindi personaggi e situazioni mai viste prima.

Ora, mentre abbiamo ben chiara la trama e il cast della serie, è stata finalmente resa nota anche la data di uscita su Netflix di questo atteso spin-off prequel.

In occasione del TUDUM tenutosi poche ore fa, Netflix ha svelato la data di debutto di The Witcher Blood Origin, la serie TV prequel della saga principale di The Witcher.

La data da segnare infatti in rosso sul calendario è infatti quella del 25 dicembre 2022, giorno nel quale lo show approderà sul catalogo streaming della compagnia.

Sempre durante il TUDUM, è stato confermato che Blood Origin vedrà la partecipazione di Michelle Yeoh nel ruolo di Scian, assieme a Sophia Brown nel ruolo di Éile e Laurence O’Fuarain nel ruolo di Fjall.

Nel cast dello show troveremo anche Mirren Mack nel ruolo di Merwyn, Lenny Henry nei panni di Balor, Jacob Collins nel ruolo di Eredin e Lizzie Annis in quelli di Zacaré.

E ancora, Blood Origin vedrà anche Huw Novelli nel ruolo di Callan ‘Fratello Morte’, Francesca Mills nei panni di di Meldorf, Amy Murray nel ruolo di Fenrik e Dylan Moran come Uthrok One-Nut.

Potete invece scoprire tutto sulla stagione 3 di The Witcher consultando il nostro articolo fiume. Se, invece, volete avvicinarvi alla saga letteraria, ecco il nostro articolo con tutti i consigli per leggere i libri nel giusto ordine.