News 1 min

The Witcher 3 next-gen, arriva una brutta notizia per i cacciatori di Trofei

I giocatori che aggiornano le versioni next-gen di The Witcher 3 dovranno sbloccare di nuovo Trofei e Obiettivi precedentemente ottenuti.

The Witcher 3 tornerà molto presto in versione next-gen, con una nuova edizione pensata per le piattaforme di attuale generazione sviluppata sempre da CD Projekt RED.

Il big della passata generazione, che trovate sempre su Amazon, sta per essere rimesso a lucido anche su console PS5 e Xbox Series X|S.

Dopo aver rivelato le novità per tutte le versioni del gioco, comprese quelle per le console della passata generazione (e Switch), arriva ora una brutta notizia per gli amanti dei Trofei.

Come riportato anche da Games Radar, infatti, sembra proprio che le nuove versioni di The Witcher 3 non trasferiranno i Trofei quando si deciderà di trasferire i dati di salvataggio.

Gli aggiornamenti di The Witcher 3 per le console nuova generazione non permetteranno infatti di ottenere i Trofei o gli Achievements già sbloccati.

Lo ha rivelato il director della comunità globale di CD Projekt, Marcin Momot, rispondendo alla domanda di un fan. Momot ha risposto che i Trofei e gli Obiettivi non si sbloccano automaticamente quando si trasferiscono i propri salvataggi alle versioni PS5 e Xbox Series X del gioco.

Si tratta sicuramente di una piccola doccia fredda per tutti i cacciatori di Trofei, i quali saranno costretti a ripetere il procedimento (nel caso).

Ciò significa che i giocatori che aggiornano le versioni attuali di The Witcher 3 dovranno sbloccare nuovamente i Trofei e gli Obiettivi precedentemente ottenuti.

Se siete attualmente nel bel mezzo di un playthrough del gioco, potreste quindi voler rimandare l’avanzamento del gioco se siete preoccupati di sbloccare gli Achievements del caso.

Ricordiamo in ogni caso che The Witcher 3 Wild Hunt arriverà su PlayStation 5 ed Xbox Series X|S a breve, imponendosi come uno dei prodotti che chiuderanno il 2022 alla grande.