News 1 min

The Last of Us Remastered, solo 13 secondi per il caricamento: il video

In preparazione di PS5, i tempi di caricamento sono stati abbattuti

Uno dei misteri più grandi e interessanti che ci stanno accompagnando alla prossima generazione di console è l’abbattimento dei tempi di caricamento su alcuni giochi per PS4.

Una patch starebbe introducendo un nuovo sistema di compressione su diverse esclusive PlayStation, tra cui The Last of Us Remastered.

Ne abbiamo parlato nel corso del fine settimana, con la conferma che il titolo di Naughty Dog si è effettivamente aggiornato.

Adesso, però, abbiamo un nuovo video che dimostra come questo sistema abbia avuto un impatto sorprendente sul gioco.

Nella clip di ElAnalistaDeBits, possiamo vedere come il caricamento all’avvio di una nuova partita sia stato ridotto ad appena 13.86 secondi contro i 1:30 minuti necessari prima dell’ultimo aggiornamento.

Il caricamento invece di una partita salvata richiede sempre 13.86 secondi, mentre prima dell’update servivano 2 minuti e 3 secondi.

Risultati simili, sebbene non ancora provati, sarebbero stati raggiunti anche su God of War, mentre sono stati smentiti su Until Dawn.

Qualcuno, come riporta Eurogamer.net, ha speculato che il nuovo sistema di compressione sarebbe stato mutuato da Ghost of Tsushima, gioco che a tutti gli effetti ha sorpreso per la velocità dei caricamenti.

Tale sistema permetterebbe di avere caricamenti velocissimi su PS4 ma addirittura fulminei su PS5, dove i giochi in questione saranno inclusi nella PlayStation Plus Collection e beneficeranno dell’aggiunta dell’SSD.

Potete recuperare The Last of Us Remastered su Amazon ad un prezzo molto interessante