News 1 min

The Last of Us Part II protagonista del prossimo State of Play

Gameplay inedito e un intervento del director Neil Druckmann a un mese dal lancio

Sony ha annunciato un nuovo State of Play che si terrà mercoledì 27 maggio alle ore 22:00. Il protagonista stavolta sarà The Last of Us Part II.

Esattamente come successo con Ghost of Tsushima appena una manciata di settimane fa, questo nuovo episodio sarà incentrato esclusivamente sul titolo di Naughty Dog.

Le modalità saranno le stesse dell’appuntamento precedente, con un lungo video che sarà mostrato a mo’ di livestream in cui gli sviluppatori racconteranno il titolo e mostreranno tanto gameplay.

Il gioco si mostrerà in un lungo approfondimento con Neil Druckmann, director del progetto presso la software house californiana, e avrà una durata di 25 minuti.

Druckmann illustrerà nel dettaglio le dinamiche, i pericoli e il mondo di gioco del nuovo progetto in arrivo su PS4 il prossimo 19 giugno dopo una lunga attesa.

Sony specifica che alla conclusione della trasmissione sarà presentata una «sequenza di gameplay estesa mai vista prima» tratta dall’ultima build dell’esclusiva PlayStation.

Questo episodio, viene aggiunto dalla casa giapponese, non includerà aggiornamenti relativi a PS5, ma solo un approfondimento su The Last of Us Part II.

Sarà l’occasione adatta per rilanciare la sfida tutta estiva e interna ai PlayStation Studios a Ghost of Tsushima, che a poche ore dal debutto ha visto il “suo” State of Play stracciare il collega in termini di visualizzazioni.

Naughty Dog ha da poco avviato una serie video in cui approfondisce particolari come storia e gameplay, e dall’ultimo in particolare abbiamo appreso alcuni dettagli che rendono l’idea di come il gioco sia cresciuto rispetto al predecessore.