News 1 min

The Last Of Us – Part II durerà decisamente di più rispetto al primo capitolo

Si parla di una longevità praticamente raddoppiata

A pochi giorni dal lancio ufficiale, continuano ad apparire sul web nuove informazioni relative all’attesissimo The Last Of Us – Part II. Proprio questa mattina vi abbiamo parlato della conclusione a lieto fine dello scontro tra Lotte Kestner e Naughty Dog per l’inserimento della cover del brano “True Faith” dei New Order all’interno dello spot esteso ufficiale in computer grafica del gioco.

Sappiamo già che il titolo dovrebbe essere il progetto più grande ed ambizioso della software house, tanto da costringere la compagnia ad eliminare la componente multiplayer per dedicarsi completamente alla campagna per singolo giocatore. Gli sviluppatori, inoltre, hanno affermato che dovrebbe essere più lungo di circa il 50% rispetto al primo capitolo.

Tuttavia, GQ ha recentemente pubblicato una lunga intervista con il direttore creativo, Neil Druckmann, il quale ha parlato di come è stato lo sviluppo del gioco durante gli ultimi due anni.

Nell’articolo, Druckmann afferma che la longevità di The Last Of Us – Part II si attesterà sulle 25-30 ore. Questo significa che il gioco durerà circa il doppio rispetto al primo The Last Of Us, rendendolo inoltre il prodotto più longevo a cui Naughty Dog abbia mai lavorato.

Nella stessa intervista, Druckman ha inoltre asserito che il suo prossimo gioco potrebbe essere una nuova IP.

Fonte: Gaming Bolt

Nel caso non lo aveste ancora fatto, potete prenotare il gioco su Amazon a soli 59,99€ (usufruendo quindi di uno sconto pari al 20%), mentre potete portavi a casa l’edizione con la steelbook esclusiva a 64,99€.