News 2 min

The Elder Scrolls 6, Howard: ‘difficile non vederlo su altre piattaforme’

Il game director riaccende le speranze per i possessori di PS5.

La questione relativa The Elder Scrolls 6 ha sicuramente tenuto banco nelle scorse settimane, dopo l’annuncio dell’acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft.

Ora, Todd Howard ha cercato di fare il punto della situazione, circa l’esclusività (oppure no) dell’attesissimo gioco su console Xbox Series X/S.

Il logo di TES6.

Ai microfoni di GamesIndustry.biz (via GR) il director di Fallout e Skyrim ha infatti reso noto che le due società «non hanno affrontato la questione [dell’esclusività]» e che è «difficile immaginare» che The Elder Scrolls 6 non veda la luce su più piattaforme.

Howard ha infatti chiarito che i dettagli dell’accordo non sono ancora definitivi, con l’acquisizione che non dovrebbe ritenersi completata fino al prossimo anno. Bethesda continuerà ad avere un certo controllo sulle sue proprietà intellettuali, quindi come si dice in questi casi nulla è lasciato al caso (dopotutto eventuali porting su altre piattaforme, tra cui PS5, sarebbero stati «decisi caso per caso»).

Leggi anche: The Elder Scrolls 6 sparito? Ci pensano i fan con un trailer realizzato ad arte.

Ricordiamo anche che lo scorso 16 ottobre, nel corso di un’intervista con la redazione di Kotaku, il boss di Xbox Phil Spencer aveva dovuto “giustificare” in parte la spesa dei 7,5 miliardi spesi da Microsoft per acquistare Bethesda, lasciando intendere anche che The Elder Scrolls VI su PS5 era improbabile ma non impossibile.

Anche l’analista Michael Pachter aveva lasciato intendere poco tempo prima che se un gioco Starfield avrebbe potuto tranquillamente essere multipiattaforma, ciò non sarebbe potuto accadere con il prossimo The Elder Scrolls. Al momento in cui scriviamo, quindi, non c’è nulla di certo.

Rimanete sulle pagine di SpazioGames per tutte le novità circa il prossimo e attesissimo capitolo della saga fantasy targata Bethesda e ZeniMax.

Se volete portare a casa Xbox Series X per giocare i futuri titoli Bethesda con certezza assoluta, vi raccomandiamo di tenere d’occhio la pagina dedicata ai suoi pre-order su Amazon.