News 2 min

Super Mario, il film: Chris Pratt lavorerà a stretto contatto con Miyamoto

"Sono diventato la voce di quel videogioco che da piccolo sognavo di interpretare"

Ieri notte abbiamo assistito al nuovo Nintendo Direct, e tra gli annunci più frizzanti c’è stato senz’altro il reveal del cast totale del prossimo film di Super Mario.

Il film, prodotto dalla Illumination già autori di Cattivissimo Me in stretta collaborazione con la Grande N, era già una cosa nota da parecchi anni, ma non si era ancora saputo nulla.

Ieri, direttamente dalle parole di Miyamoto, abbiamo scoperto il cast hollywoodiano di attori e attrici che interpreteranno i personaggi del Regno dei Funghi.

Un personaggio, quello di Super Mario, che di recente è stato coinvolto anche in vicende molto particolari e decisamente surreali.

Tra gli attori protagonisti del film di Super Mario ci sarà anche Chris Pratt, interprete di serie come Parks & Recreation, ma soprattutto kolossal come Guardiani della Galassia e Jurassic World, che sarà proprio il protagonista assoluto in tutina blu e rossa.

L’attore, come riporta VGC, ha recentemente commentato l’annuncio parlando di quello che sarà l’impegno nel film, la sua portata, ma anche come stanno lavorando alla voce del personaggio. Come sapete, Charles Martinet ha dotato da sempre Super Mario di una voce molto caratteristica, soprattutto caricaturale e, di fatto, Mario non è mai stato doppiato al di fuori dei cartoni animati.

Sul suo profilo Instagram, Pratt ha parlato della questione in un video pubblicato poche ore dopo il Direct:

«Dovrete aspettare per sentire la voce di Mario, ma ci stiamo lavorando sodo e sono veramente eccitato nell’annunciare che sarò la voce del video gioco che sognavo da piccolo.»

Ci sarà grande attenzione, quindi, per la cura del personaggio, al quale si è aggiunto Miyamoto nel rassicurare i fan:

«Stiamo collaborando con Chris ed il suo team esperto per creare non solo un film su licenza, ma un nuovo prodotto di intrattenimento che porti in vita Super Mario Bros sul grande schermo.

[…] Finora la produzione è molto costruttiva e sta andando molto bene, entrambe le parti stanno imparando molto l’una dall’altra.»

La preoccupazione è d’obbligo per una produzione del genere, ma possiamo stare molto tranquilli al contrario di quanto sta capitando a Nintendo in generale.

Chissà se Chris Pratt, nel frattempo, è così fan di Super Mario da comprare anche il nuovissimo orologio Tag Heuer a tema Nintendo?

Per tutti gli annunci del Nintendo Direct di ieri sera, vi rimandiamo al nostro recap completo di tutti i trailer!

Tra gli ultimi gadget di Super Mario c’è anche il bellissimo set Lego a tema, l’avete già comprato?