News 2 min

Silent Hill per PS5 è di Hideo Kojima? Dopo il teaser, il chiarimento

Blue Box ha voluto chiarire il malinteso.

Fin da quando è stato svelato ufficialmente, i fan hanno pensato che Abandoned, un survival horror esclusivo su PS5, fosse in realtà un capitolo segreto di Silent Hill realizzato da Hideo Kojima.

Blue Box, lo studio che sta realizzando questo particolare titolo, ha dovuto replicare più volte di non avere alcun collegamento con il creatore di Metal Gear Solid, ma anche nella giornata odierna è stata vittima di una nuova speculazione dei fan.

Hideo Kojima aveva infatti abituato il suo pubblico a strane trovate pubblicitarie per i suoi nuovi titoli, dunque quando è stato svelato per la prima volta Abandoned sono stati in molti a pensare che dietro ci fosse proprio l’amato creatore di videogiochi.

Il director aveva però già smentito questa ipotesi, sottolineando come la vicenda per lui e per tutto il suo team non sia stata affatto divertente da sopportare.

Blue Box chiarisce: Abandoned su PS5 non è un nuovo capitolo di Silent Hill.

Un teaser pubblicato su Twitter ha però scatenato nuovamente l’interesse degli utenti, dato che Blue Box avrebbe rivelato tramite un post che Abandoned non è il vero nome del loro ultimo gioco.

Tramite un post hanno infatti svelato che il nome del loro prossimo gioco «inizia con la S e finisce con la L»: visti i collegamenti speculati in passato con Hideo Kojima, è sembrato dunque un fatto inevitabile che i fan pensassero si trattasse di un annuncio che anticipava che Abandoned fosse in realtà un nuovo capitolo di Silent Hill.

Dopo un paio di ore, sono stati nuovamente bombardati dalla curiosità dei fan di Hideo Kojima, un evento che ha costretto il team a pubblicare delle scuse ufficiali per avere «ingannato» i propri fan:

«Vogliamo chiarire la situazione. Non abbiamo alcun collegamento con Konami. Silent Hill è di proprietà di Konami. Non abbiamo alcuna relazione con Hideo Kojima.

Non è mai stata nostra intenzione quella di anticipare il nome [di Abandoned] come Silent Hill.

Per questo vogliamo scusarci sinceramente».

Lo studio ha poi promesso che, anche se il loro titolo a quanto pare non sarà davvero realizzato in collaborazione con l’ideatore di Metal Gear Solid, ai fan piacerà il reveal del survival horror in esclusiva su PS5, ma che ci vorrà ancora un po’ di pazienza.

Che, da quanto sembra, non dovrebbe dunque essere un nuovo titolo di Silent Hill: gli appassionati dovranno dunque aspettare ancora prima di vedere un revival della saga.

Nel frattempo, i fan saranno felici di sapere che il creatore di uno dei Silent Hill più amati sta realizzando un nuovo titolo horror, del quale abbiamo già una data.

Il game director ha infatti deciso di lavorare a questo nuovo progetto dopo essersi visto rifiutare da Konami la proposta di un sequel relativo al suo capitolo di Silent Hill.

I fan non dovrebbero comunque perdere le speranze: la saga potrebbe tornare in futuro grazie a collaborazioni esterne, anticipate dalla stessa Konami.

Se volete riscoprire due dei capitoli più amati della serie horror, potete ancora acquistare Silent Hill HD Collection su Amazon. Ma è quasi il Prime Day: per le migliori offerte sul gaming e sui videogiochi, trovate tutti i dettagli nella pagina di SpazioGames.