News 2 min

“Silent Hill è ancora vivo”: non si spengono i rumor sull’esclusiva PS5

Una flebile speranza per i fan della serie horror di Konami

Dopo aver saltato i primi due eventi PlayStation 5, i fan sembrano aver ormai lasciato ogni speranza di un ritorno di Silent Hill così come era stato chiacchierato da molteplici insider negli scorsi mesi. Tuttavia, parrebbe che questi rumor non si siano ancora esauriti, e che ci sarebbero ancora possibilità per un reveal presto o tardi.

L’insider Dusk Golem, noto per aver rivelato i dettagli di Resident Evil Village (e non solo) molto prima della loro ufficialità, ha annunciato di voler abbandonare la sua attività a base di leak perché ha preso coscienza dei danni che questa farebbe a sviluppatori e publisher.

Tuttavia, prima di appendere il proverbiale leak al chiodo, l’insider ha commentato per l’ultima volta il vociferato progetto di Silent Hill che sarebbe in sviluppo presso Japan Studio di Sony con l’originale Team Silent alla guida e il benestare di Konami, in ben altre faccende affaccendata ultimamente.

«Silent Hill è ancora vivo per quanto ne so, ultima cosa che dirò», ha spiegato Dusk Golem. «Dirò solo che tutto quello che ho condiviso finora è tutto vero per quanto ne so. Ma, per quanto riguarda altre news, queste non verranno da me».

Secondo quanto aveva riferito l’insider, Silent Hill per PS5 sarebbe in sviluppo addirittura da due anni, e quindi – venisse davvero confermato – il gioco potrebbe venire rivelato e lanciato molto presto. Konami ha a più riprese smentito questi rumor e, contrariamente agli altri anticipati da Dusk Golem, non abbiamo ancora ricevuto conferme pubbliche al riguardo.

Tuttavia, il publisher giapponese ha confermato nel mentre di stare valutando le possibilità sul piatto per un ritorno di Silent Hill, vista l’elevata richiesta da parte dei fan, sebbene non sia chiaro a cosa porteranno tali valutazioni e quali siano effettivamente le opzioni avanzate.

Curiosamente, anche in virtù di queste indiscrezioni, gli appassionati PlayStation hanno chiesto a gran voce un’acquisizione di Konami a Sony nelle ore e nei giorni successivi all’affare Microsoft-Bethesda, per una sorta di risposta nell’accesissima battaglia next-gen che inizierà nel giro di poco più di un mese.

Potrà non avere Silent Hill al lancio, ma PS5 è reale ed è in uscita il 19 novembre in Europa. Tenete d’occhio la pagina di Amazon per non perdervi il pre-order