News 1 min

Sì, ci sarà davvero un battle royale di Final Fantasy VII: ecco come funzionerà

Final Fantasy VII The First Soldier è il prequel battle royale di FFVII: vediamo come funzionerà e quali saranno le sue caratteristiche.

Tra i tanti annunci che sono arrivati in queste ore dedicati a Final Fantasy VII, al suo sbarco su PS5 e ai suoi adattamenti mobile, ce n’è uno che ha preso abbastanza in contropiede gli appassionati – ed è che avremo anche un battle royale per cellulare dedicato proprio al celebre gioco di ruolo di Square Enix, che farà da prequel al titolo originale.

Il titolo è stato battezzato Final Fantasy VII: The First Soldier e vi permetterà di vestire i panni di un aspirante SOLDIER, appunto, mentre tenterete di dare prova delle vostre abilità sul campo di battaglia. Vi ritroverete così ad affrontare scontri in cui vince chi riesce a rimanere vivo e in piedi per ultimo, trent’anni prima degli eventi che abbiamo vissuto a Midgar.

 

Tra le abilità messe a disposizione dal gioco troveremo armi da fuoco, da taglio o corpo a corpo, ma anche alte legate all’utilizzo della magia (con scudi, recuperi delle energie o possibilità di compiere balzi inusuali).

Da quello che abbiamo visto nel trailer, che trovate nel corpo di questo articolo, i colpi sferrati riducono gli HP degli avversari, in un approccio che comunque richiama anche in questo quello dei giochi di ruolo.

Ifrit in un battle royale? Ebbene sì

In alcune sequenze è possibile vedere anche Ifrit all’opera, oltre ad alcuni mostri (come Piros) che ben conosciamo dal gioco principale e che non ci è dato sapere in che modo influenzeranno il campo di battaglia.

L’uscita di Final Fantasy VII: The First Soldier è attesa per il 2021 su iOS e Android.

Se volete portare a casa Final Fantasy VII Remake, consci che avrete l’upgrade gratis a PS5, potete approfittare del prezzo del gioco su Amazon.