Resident Evil 3 dovrà trasmettervi il terrore di essere seguiti

Non dovrete mai sentirvi al sicuro e altre curiosità rivelate da Capcom sul ritorno di Jill e Nemesis

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 8 Gennaio 2020 - 14:29

Gli appassionati della saga horror di casa Capcom sono in impaziente attesa di Resident Evil 3, che tornerà con il suo remake il prossimo mese di aprile. Nel frattempo, la rivista giapponese Famitsu si è seduta a un tavolo con Masao Kawada, producer del gioco, per chiacchierare con lui di alcuni importanti dettagli. Tra questi, anche il senso di ansia e tensione che il titolo vorrà mettervi addosso, facendovi sentire come se qualcuno vi stesse costantemente braccando.

L’inquietudine del giocatore di Resident Evil 3

La notizia che in RE3 dobbiate sentirvi inseguiti non giunge sicuramente come una sorpresa, considerando che i fan dell’originale ricorderanno quanto terribili potessero diventare i momenti in cui ci si ritrovava incalzati dallo spietato Nemesis – ma è interessante che Kawada abbia voluto porci l’accento, considerando che in precedenza Capcom aveva posto l’accento sulla natura più action del terzo capitolo rispetto al secondo.

Resident Evil 3 dovrà trasmettervi il terrore di essere seguiti

Nella stessa intervista, è stato anche confermato che questo remake arrangerà più cose, rispetto a quanto fatto in quello del secondo capitolo. Tanto per cominciare, sono state apportate alcune modifiche non meglio precisate proprio a Nemesis.

Inoltre, ci sono anche dei contenuti extra che consentiranno ai veterani di vivere in modo nuovo la storia, che rimarrà fedele a quella del 1999: aspettiamoci quindi retroscena e approfondimenti – anche in virtù del fatto che era stato confermato, in precedenti interviste, che alcuni personaggi avrebbero avuto momenti un po’ più ampi che nell’originale.

Più azione, ma è sempre un horror

Ancora una volta, Kawada ha ricordato che questo episodio conterrà più azione rispetto a Resident Evil 2, ma questo non significa che non sarà un episodio della saga horror tradizionalmente inteso – esattamente come la controparte di ventuno anni fa.

resident evil 3

Il producer ha assicurato che ci saranno molti nemici da identificare e da cui sfuggire, cercando disperatamente di sopravvivere all’epidemia e al macello di Raccoon City nei panni di Jill. Se vi aspettate semplicemente di farvi strada sparando oltre ogni angolo, non sarà così.

Resident Evil 3 Remake arriverà su PC, PS4 e Xbox One il prossimo 3 aprile. Avete già visto il tema che vi viene proposto con il pre-ordine del gioco su PS4?

Fonte: PSU




TAG: Resident Evil 3