News 2 min

Remake di Metal Gear Solid, David Hayter: sempre pronto a tornare a Shadow Moses

David Hayter, storica voce di Solid Snake, ha commentato i rumor del possibile ritorno di Metal Gear Solid

Sono ormai settimane che si susseguono dei rumor piuttosto insistenti, secondi i quali Bluepoint Games, già autrice di recente dell’assolutamente ben fatto Demon’s Souls, sarebbe al lavoro anche su un chiacchierato e ipotetico remake di Metal Gear Solid, il primo capitolo in tre dimensioni della serie Konami e tutt’oggi il più iconico.

Le voci parlano di lavori che potrebbero venire alla luce del sole durante la serata dei The Game Awards, ma come immaginate sono tante le perplessità: prima di tutto la casa giapponese, detentrice dei diritti, non si è sbilanciata in merito e da qualche tempo ha scelto di ridurre al minimo il suo impegno nel gaming AAA. Inoltre, bisognerebbe quindi capire come si sarebbe mossa – in caso – per decidere di affidare a Bluepoint il remake, dopo che aveva lavorato anche alle conversioni di Metal Gear Solid 2Metal Gear Solid 3 in HD per Metal Gear Solid HD Collection.

Il prologo di Metal Gear Solid

Al di là della questione logistica, i sentimenti degli appassionati corrono e stanno già immaginando un possibile ritorno a Shadow Moses – che sarebbe, a meno di collaborazioni davvero sorprendenti, anche privo di Hideo Kojima, autore originale del franchise e della saga, oggi indipendente. Per questo motivo, i fan hanno interrogato David Hayter, doppiatore originale di Solid Snake, per chiedergli un commento su questi rumor insistenti e nella speranza di capirci qualcosa.

L’attore, sostituito in Metal Gear Solid V in favore di Kiefer Sutherland, ha dichiarato di non sapere nulla sui rumor e sulla loro presunta veridicità, ma ha pregato i suoi fan di far sapere a Konami che sarebbero felici di riaverlo nel ruolo di Snake.

Come scritto da Hayter:

Sinceramente non so se i rumor siano veri. Se lo sono, facciamo sapere allo studio che mi vorreste di nuovo come Snake. Sono sempre pronto a tornare a Shadow Moses.

https://twitter.com/DavidBHayter/status/1334010482248671232

David Hayter era stato Snake in Metal Gear SolidMetal Gear Solid 2Metal Gear Solid. Era stato anche il protagonista, con la sua voce, in Metal Gear SolidMetal Gear Solid: Portable OpsMetal Gear Solid: Peace Walker.

Quando arrivò Metal Gear Solid V, tuttavia, Hideo Kojima affermò di aver deciso di sostituirlo perché voleva Kiefer Sutherland anche per il face capture del suo Venom Snake. Nella versione giapponese del gioco, invece, la voce rimase quella tradizionale di Akio Otsuka.

Meryl Silverburgh (doppiata da Debi Mae West) e Solid Snake (David Hayter), protagonisti di Metal Gear Solid

Nei videogiochi, di recente, Hayter ha anche condotto il Future Game Show in compagnia della collega Debi Mae West, premiata voce di Meryl Silverburgh in Metal Gear SolidMetal Gear Solid 4: Guns of the Patriots.

Metal Gear Solid è uscito originariamente nel 1998. Ambientato nel 2005, il gioco vi mette nei panni di Solid Snake, costretto a raggiungere l’isola di Shadow Moses in Alaska e a risolvere un crisi terroristica con tanto di coinvolgimento di armamenti nucleari. Nel suo percorso, però, il protagonista si misura con colpi di scena imprevisti, ribaltamenti e, più di ogni altra cosa, con le persone con cui deve, con piacere o meno, interagire per completare la sua missione. Impegnato a sconfiggere i terroristi, il soldato leggendario scoprirà che è ben più difficile sconfiggere i suoi fantasmi.

Per tutti i dettagli sul gioco, con spoiler, vi raccomandiamo il nostro documentario dedicato.

Se volete recuperare la serie Metal Gear potete ancora comprare la Metal Gear Solid: Legacy Collection su Amazon.