News 1 min

PUBG 2 in uscita già nel 2021, secondo un nuovo report

I piani dello sviluppatore coreano per la prossima generazione di battle royale

PUBG 2 potrebbe essere all’orizzonte e “iniziare” ad uscire addirittura già nel 2021, secondo un recente report di Bloomberg.

Un nuovo battle royale mobile «basato su PUBG» sarebbe in arrivo quest’anno, mentre un altro gioco «PUBG-related» sarebbe in arrivo su console e PC nel 2022.

Non è chiaro se si tratti dello stesso titolo, similmente a quanto accade oggi tra PUBG Mobile e il PUBG regolare, oppure se siano due produzioni distinte.

Già a novembre erano trapelati dei rumor sulla stampa sudcoreana, per la quale la casa madre di PUBG Corp., Krafton, avrebbe avuto in cantiere un prodotto ambientato nell’universo del battle royale noto come “Project XTRM”.

Questo gioco sarebbe in sviluppo almeno dall’inizio del 2019 (due anni dopo il lancio del primo capitolo) per mobile, console e PC, e venne definito come “molto probabilmente” PUBG 2.

Il successo del progetto originale è fuori discussione, con 70 milioni di copie vendute dalla versione a pagamento per PC e console, e oltre 600 milioni di download per quella mobile.

C’è una grande attività intorno alla proprietà intellettuale, ad ogni modo, e alcuni giochi sono già stati annunciati formalmente.

Il primo è una IP originale in cantiere ad Amsterdam presso il creatore di PUBG, Brendan “PlayerUnknown” Greene, e sarà «un’esplorazione di nuove tecnologie e gameplay».

Il secondo è invece The Callisto Protocol, dall’autore di Dead Space Glen Schofield, un horror ambientato in un futuro remoto e con delle connessioni non ancora chiarite con il battle royale.

The Callisto Protocol arriverà nel 2022 e dovrete farvi trovare pronti con un pc nuovo di zecca che possa supportarlo a dovere. Trovate su Amazon una nutrita serie di offerte per tutte le tasche.